Cronaca

Matteo Piantedosi nuovo ministro dell’Interno, nel 2008 fu commissario del Comune di Imola

Matteo Piantedosi nuovo ministro dell’Interno, nel 2008 fu commissario del Comune di Imola

È stato nel 2008 commissario del Comune di Imola e questa mattina ha giurato come ministro dell’Interno del Governo di Giorgia Meloni. Matteo Piantedosi mosse uno dei primi passi della sua carriera di alto funzionario dello Stato a Imola quando il 27 febbraio fu chiamato a guidare il Comune per portarlo al voto il 18 aprile dello stesso anno. Un breve lasso di tempo per reggere le sorti dell’Amministrazione guidata fino ad allora da Massimo Marchignoli, candidato al Parlamento.

Piantedosi è poi passato alla Prefettura di Bologna, è stato sub commissario al Comune felsineo alle dipendenze di Annamaria Cancellieri che poi divenne ministro dell’Interno. Nel curriculum Piantedosi vanta anche la carica di vice capo di gabinetto del ministro dell’Interno, allora retto da Matteo Salvini. In seguito fu poi Prefetto di Bologna ed ha rivestito la stessa carica anche a Roma. (r.cr.)

Nella foto: Matteo Piantedosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RER25Novembre

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook