Cronaca

Truffa dello specchietto, la polizia municipale di Castel San Pietro scopre il responsabile

Truffa dello specchietto, la polizia municipale di Castel San Pietro scopre il responsabile

A Castel San Pietro un automobilista ha sporto denuncia alla polizia locale dopo essere stato vittima della purtroppo famosa truffa dello specchietto. Dalle indagini gli agenti sono riusciti a risalire al responsabile, un 40enne di origini campane, che era riuscito ad estorcere alla vittima 100 euro in contanti per poi darsi alla fuga. 

«Colgo l’occasione per fare appello ai cittadini a denunciare sempre l’accaduto, anche in caso di piccoli incidenti – commenta l’assessore Giuliano Giordani che ha la delega alle Politiche per la Sicurezza del territorio e alla polizia municipale -, e a non dare mai soldi in contanti a nessuno, anche se si tratta di persone apparentemente credibili e convincenti». (r.cr.)

Foto della polizia locale di Castel San Pietro 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RER25Novembre

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook