Cronaca

Nuova Tosa ecologica per F1 e Superbike

Nuova Tosa ecologica per F1 e Superbike

A primavera la Collina del Batticuore tornerà a pulsare come ai bei tempi. Ma non sarà la Tosa delle tende, delle notti nei sacchi a pelo, dei bivacchi a cielo aperto e delle frenetiche occupazioni degli spazi da parte degli appassionati che la prendevano d’assalto già nei giorni precedenti le gare. Tornerà semplicemente ad essere una tribuna ecologica scoperta con posti seduti numerati (simile alla Collina della Passione, ovvero della Rivazza) com’era quando venne chiusa al pubblico dopo il Gran Premio di F1 del 2006. Un investimento da 4 milioni di euro sostenuto da ConAmi che è unico azionista Formula Imola. (a.d.p.)

L’intervista al direttore dell’Autodromo, Pietro Benvenuti, su «sabato sera» del 10 dicembre.

Foto Isolapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RER25Novembre

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook