Economia

A Mordano un campo fotovoltaico al posto delle ex Ceramiche Ricchetti

A Mordano un campo fotovoltaico al posto delle ex Ceramiche Ricchetti

Le ex Ceramiche Ricchetti, chiuse nel 2013 e da allora in stato di abbandono, saranno demolite per far posto a un campo fotovoltaico. A realizzarlo sarà la società forlivese Mordano Ftv, che nei mesi scorsi ha acquisito l’area di via Fluno, vicino alla frazione di Bubano, dal gruppo ceramico di Sassuolo.

«I lavori inizieranno nei prossimi mesi – spiega il sindaco di Mordano, Nicola Tassinari -. I pannelli saranno collocati in parte al posto dello stabilimento e in parte sul piazzale adiacente. La presenza dell’impianto verrà mitigata, dal punto di vista paesaggistico, da una striscia di verde lungo il perimetro dell’area. Dalla strada l’impianto non si vedrà». (lo.mi.)

Approfondimenti su «sabato sera» in edicola.

Nella foto: le ex Ceramiche Ricchetti

1 Comment

  • …l’anima “verde” di Mordano: da terreno agricolo ad area produttiva insalubre poi energia rinnovabile; nella frazione Chiavica al momento siamo al primo passaggio d’uso, poi si vedrà…..in compenso importiamo cereali, frutta e ortaggi. Forse oltre agli insetti, in futuro, sulle nostre tavole troveremo piastrelle, mattoni e vetro?…… Per farla breve, non era meglio continuare a produrre ceramiche in quest’area già compromessa installando FVT sui tetti e lasciare almeno l’altra all’agricoltura?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook