Sport

Pallamano: Rubiera riammesso in serie A, il Romagna dovrà sudare per salvarsi

Pallamano: Rubiera riammesso in serie A, il Romagna dovrà sudare per salvarsi

La pallamano cambia tutto e riammette il Rubiera nel campionato di serie A Gold, pur con 5 punti di penalizzazione. Per sintetizzare al massimo l’argomento per quello che ci riguarda più da vicino, significa che il Romagna non è già salvo come sembrava, bensì dovrà lottare fino alla fine per accedere ai play-out nella posizione più favorevole.

Durante l’11ª giornata, la squadra emiliana, in campo a Siracusa, aveva deciso di ritirarsi dalla partita in quanto il terreno di gioco era ritenuto troppo scivoloso e dunque pericoloso per gli atleti. Il Giudice Sportivo l’aveva quindi esclusa dal campionato ed eliminato gli spareggi salvezza. Oggi la Corte Sportiva d’Appello, dopo il giusto reclamo del Rubiera, ha riammesso la squadra, pur dandole la partita persa a Siracusa. Cosa piuttosto incomprensibile, visto che, dando ragione agli emiliani, la partita si sarebbe dovuta rigiocare. Tanto più leggendo la motivazione, dove gli arbitri dichiarano di non essersi resi conto della situazione in campo (incredibile, visto che anche loro vi correvano sopra), ma solo riguardando le immagini. Insomma, l’ennesimo pastrocchio.

Attualmente la classifica in fondo vede il Carpi a 3 punti, Romagna a 2 e Rubiera a 1, ma con 3 partite da recuperare, con Conversano, Pressano e Cassano Magnago. (p.z.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook