Cronaca

Trova la casa occupata abusivamente, denunciate quattro persone a Imola

Trova la casa occupata abusivamente, denunciate quattro persone a Imola

Brutta sorpresa per un 50enne imolese, proprietario di una casa in centro storico. Nei giorni scorsi l’uomo, cercando di entrare in quella che risulta essere la sua seconda abitazione, sfitta ma arredata, ha notato prima una piccola finestra rotta vicino all’ingresso e poi, al momento di inserire la chiave, che la serratura era stata cambiata. Negli stessi istanti ha sentito anche delle voci provenire dall’interno dell’appartamento.   

Denunciato l’accaduto alla polizia, gli agenti sono entrati nell’appartamento dove hanno trovato quattro persone di età compresa tra 25 e 42 anni e i segni evidenti che avevano mangiato e dormito in casa. Secondo la polizia, in base a quanto spiegato loro, i quattro avrebbero consegnato 500 euro a testa ad altro soggetto conosciuto in un bar di Imola , ancora non identificato, che gli avrebbe concesso di passare qualche giorno nell’abitazione in cambio del denaro. 

Le quattro persone sono state tutte denunciate per invasione di terreni ed edifici e per danneggiamento aggravato. Due di loro, un 38enne ed un 25enne, irregolari sul territorio italiano e quindi denunciate anche per inosservanza delle norme sull’ingresso in Italia, hanno chiesto asilo politico, mentre il 42enne, che nel 2019 era stato espulso dal Paese non potendo così rientrare in Italia per i successivi 5 anni, è stato arrestato e condannato a otto mesi di carcere. (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook