Cronaca

Un nuovo automezzo «green» donato al corpo della polizia locale di Ozzano

Un nuovo automezzo «green» donato al corpo della polizia locale di Ozzano

Una nuova auto ibrida in dotazione al comando di Polizia Locale di Ozzano. Si tratta di un Toyota Chr 1.800 Full Hybrid. Un potenziamento del parco mezzi per il controllo del territorio che strizza l’occhio all’ecosostenibilità visto che fino a 50 km/h funziona utilizzando solo il motore elettrico garantendo quindi, durante i pattugliamenti in ambito urbano emissioni zero. Sopra i 50 km/h, quindi durante i pattugliamenti sul territorio extraurbano (parte collinare e frazioni) entra in funzione il motore termico con recupero dell’energia in frenata consentendo una riduzione dei consumi. L’alimentazione elettrica dell’auto non necessita di un cavo esterno in quanto ricarica la batteria direttamente in marcia attraverso le accelerazioni e le frenate.

Il mezzo è stato consegnato dal sindaco Luca Lelli al comandante della Polizia Locale Stefano Zigiotti che ha commentato come «si tratta di un veicolo ibrido funzionale e personalizzato con un allestimento pensato per le funzioni di Polizia Locale. Nel vano portabagagli, infatti, è ospitata una centralina con punto desk attrezzato per esami tossicologici, alcool test, rilievi, segnalazioni utenti, emissioni e stampa verbali. Questo nuovo automezzo consentirà al Comando di Polizia Locale – aggiunge il comandante – di svolgere al meglio e in maniera più puntuale le proprie funzioni». Per il primo cittadino Lelli «così come una qualsiasi azienda, anche gli enti locali devono tendere ad ammodernare il proprio parco mezzi acquistandone di nuovi con caratteristiche di contenimento dei consumi e ridotto impatto ambientale. La nuova auto acquistata e data in dotazione alla Polizia Locale rientra perfettamente in questa ottica. Un occhio all’ambiente – conclude – e l’altro alla sicurezza del nostro territorio. Un mezzo in più in dotazione alla nostra Polizia Locale significa anche riuscire a controllare meglio il territorio e a programmare più uscite». (r.cr.)

Nella foto del Comune di Ozzano il momento della consegna dell’auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook