Sport

Ventitré anni senza «Chicco» Ravaglia, il giovane play imolese con il «23» nel destino

Ventitré anni senza «Chicco» Ravaglia, il giovane play imolese con il «23» nel destino

Sono passati 23 anni dalla notte tra il 22 e il 23 dicembre 1999. Più di due decenni che non hanno spento il ricordo di Enrico «Chicco» Ravaglia, il giovane playmaker imolese, scomparso proprio quella notte in un incidente sulla A1, in prossimità dell’uscita Piacenza nord, all’età di 23 anni mentre rientrava a Bologna da Cantù, reduce dalla sua ultima, splendida partita. Contro Reggio Emilia, Ravaglia aveva segnato 23 punti, trascinando i compagni verso una grande vittoria. Una gioia immensa, spazzata via poche ore dopo, a due giorni dal Natale, da un destino beffardo e crudele. Un destino sceso in campo con il 23 stampato tristemente sulla canotta. (r.cr.)

Nella foto: Enrico «Chicco» Ravaglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook