Cronaca

Al via in autunno i lavori alle ex cantine Fabbri di Castel Guelfo, 3 milioni di spesa per Biblioteca e nuovi uffici

Al via in autunno i lavori alle ex cantine Fabbri di Castel Guelfo, 3 milioni di spesa per Biblioteca e nuovi uffici

Un investimento da circa 3 milioni di euro per dare a Castel Guelfo una nuova biblioteca, ulteriori uffici per il Comune e la sede di Atea, legata alla logistica green. Questo sta per prendere il via grazie a un investimento di circa 3 milioni di euro. Risorse che arrivano in parte dalla regione (700mila euro), Comune (300mila euro) e anche da interventi finanziari sostenuti da privati a seguito della realizzazione del nuovo insediamento logistico a San Carlo.

In questi giorni è stato pubblicato il bando per l’affidamento del progetto esecutivo dell’importante cantiere, circa 250mila euro di spesa, ed entro settembre–ottobre dovrebbe arrivare l’affidamento lavori. Interventi che per non perdere i finanziamenti concessi dovranno essere conclusi entro la fine del 2025. Questo intervento, quindi, non servirà solamente per riqualificare, ammodernare e potenziare i servizi amministrativi ed economici della comunità, ma sarà una spinta per migliorare l’offerta culturale grazie anche e soprattutto alla creazione della nuova biblioteca comunale in questa porzione del storico palazzo cittadino.

«Ora siamo pronti, concretamente, per partire – spiega soddisfatto il sindaco Claudio Franceschi – con un cantiere atteso da tempo, almeno una decina di anni. In autunno il cantiere partirà e dovrà essere chiuso e operativo entro il 2025».

I lavori riguarderanno quindi i sotterranei, il piano terra e il primo piano. Qui si metterà in sicurezza lo stabile, si renderanno moderni gli impianti, si ridisegneranno gli spazi in un’ottica di efficientamento delle risposte e delle attese chieste dai cittadini stessi. «Le idee progettuali – conferma il primo cittadino – arrivano, infatti, dopo un iter di co partecipazione progettuale fatto con associazioni e stakeholder locali». (r.cr.)

Nella foto: il rendering del progetto di riqualificazione delle ex Fabbri di Castel Guelfo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook