Cronaca

Nuova circonvallazione a Castel Bolognese, i lavori partiranno entro la metà del 2023

Nuova circonvallazione a Castel Bolognese, i lavori partiranno entro la metà del 2023

Partiranno entro metà 2023 a Castel Bolognese i lavoro per la nuova circonvallazione a nord della via Emilia che si dovranno concludere nel 2026. A dicembre, infatti, Anas ha ottenuto dal ministero dei Trasporti gli 80 milioni di euro che serviranno alla sua realizzazione.

Il progetto prevede una nuova variante di quasi 5,2 chilometri che si svilupperà da est, all’incrocio tra la via Emilia e via Casanola, a ovest, con l’intersezione tra la via Emilia con la provinciale Borello. La nuova strada partirà da via Casanola, si svilupperà per un tratto sulla medesima per poi incontrare una rotatoria su via Zanelli-via Parini fino a passare sotto la ferrovia. Proseguendo si raggiungerà un’altra rotonda passando poi sopra la ferrovia, il canale dei Mulini e la provinciale 10 (via Calamello). Raggiunta un’ulteriore rotatoria, in direzione di Imola, si procede lungo strade già esistenti che saranno allargate fino alla rotonda con la provinciale 47 e da qui si ritornerà su quella nella via Emilia all’altezza della Cerdomus. (r.i.)

Nella foto: la planimetria del progetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook