Economia

Laurea ad honorem in Ingegneria gestionale per Alberto Vacchi, il presidente di Ima Spa

Laurea ad honorem in Ingegneria gestionale per Alberto Vacchi, il presidente di Ima Spa

Laurea ad honorem in Ingegneria gestionale per Alberto Vacchi, presidente e amministratore delegato di Ima Spa, il gruppo con sede a Ozzano, nato come azienda familiare e oggi leader nel settore delle macchine per packaging. Vacchi, classe ’64, già laureato in Giurisprudenza, riceverà il diploma ad honorem dall’Università di Bologna oggi, venerdì 20, alle ore 17, nell’Aula Magna Santa Lucia a Bologna. A motivare la decisione dell’Università, il fatto che il modello gestionale di cui si è sempre occupato Vacchi si basa su pilastri che rappresentano temi caratterizzanti del percorso formativo dell’Ingegneria gestionale, tra questi l’attenzione all’eccellenza manifatturiera e al presidio integrato delle tecnologie industriali e digitali, l’orientamento all’innovazione, la centralità delle persone nei processi aziendali e nei percorsi di cambiamento tecnologico.

«Una parte rilevante di questo modello gestionale – si legge nelle motivazioni – poggia sulla volontà e sulla capacità di costruire forme di collaborazione strutturale tra impresa ed Università, tra scuola e lavoro». Vacchi ha, infatti, promosso numerose e proficue collaborazioni tra l’Università di Bologna e il Gruppo Ima finanziando assegni di ricerca e di dottorato, partecipando a progetti di ricerca e coinvolgendo numerosi studenti in attività di tirocinio e tesi di laurea. Dopo aver ricevuto la pergamena, il presidente di Ima terrà una lectio magistralis su: «I pilastri della gestione del sistema Ima. Una lettura dall’interno». (r.e.)

Nella foto Alberto Vacchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook