Cultura e Spettacoli

Placebo all’autodromo e Lacuna Coil a «La Centrale»: alto livello di musica coinvolgente questa sera a Imola

Placebo all’autodromo e Lacuna Coil a «La Centrale»: alto livello di musica coinvolgente questa sera a Imola

Due palchi, due band, un alto livello di musica coinvolgente questa sera a Imola. Il primo concerto è quello che, all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, vede protagonisti i Placebo, nel weekend della Superbike: l’alternative rock del gruppo scende in pista per una delle sei date italiane all’interno del tour europeo. Portando avanti tematiche sociali con uno stile musicale variegato e spaziando dal britpop al post-grunge, al neo-glam, dal punk rock a diverse sperimentazioni elettroniche, i Placebo hanno venduto oltre 14 milioni di dischi, grazie a brani come Nancy Boy o Every You Every Me e ad album come Without You I’m Nothing e Sleeping With Ghosts. La band del cantante e chitarrista Brian Molko e del chitarrista e bassista Stefan Olsdal è di nuovo in città, dopo le esibizioni del 1999, 2001 e 2003 all’Heineken Jammin’ Festival.

E proprio vent’anni fa, nel 2003, al famoso festival in riva al fiume ci fu anche un altro gruppo che, questa sera, ritorna a Imola: i Lacuna Coil, una delle band di alternative metal più note ed affermate, che, sul palco de «La Centrale» in via Montericco, trascinerà il pubblico con la guida della cantante Cristina Scabbia.

L’immagine della locandina del concerto dei Placebo; i Lacuna Coil (foto di copertina della pagina Facebook ufficiale del gruppo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERAiuto

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook