Cronaca

Cronaca 18 Febbraio 2020

I nuovi tratti delle ciclabili di via Canale e Stradone a Castel Guelfo pronti entro agosto

Partiranno il 15 marzo, come per la ciclabile del Santerno, i lavori per la realizzazione del tratto di ciclovia Alta Sellustra compreso nel territorio comunale di Castel Guelfo.

Dopo il completamento delle procedure di gara, l’esecuzione dei lavori è stata affidata nel mese di dicembre alla ditta Zini Elio di Imola. Il contratto d’appalto è stato già firmato e sulle aree interessate dal cantiere sono stati esposti i cartelli indicanti i tempi dell’intervento, ovvero quattro mesi di lavori che, calendario alla mano, dovrebbero concludersi nel mese di luglio o al più tardi in agosto. (mi.ta.)

Via Stradone da Google Maps

I nuovi tratti delle ciclabili di via Canale e Stradone a Castel Guelfo pronti entro agosto
Cronaca 18 Febbraio 2020

Cubi di cemento davanti alle vetrine dopo la spaccata al negozio Wheelup

Dopo la spaccata, hanno deciso di correre ai ripari piazzando dei cubi di cemento per rendere la vita più difficile ai ladri. Così hanno deciso al negozio di abbigliamento e accessori per moto Wheelup in via Selice a Imola, vittima di un furto nella notte tra il 6 ed il 7 febbraio scorso (per saperne di più).

Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, ignoti avevano utilizzato un Van per sfondare la vetrina del negozio, prima di prelevare della merce, soprattutto articoli di pelletteria per motociclisti, per un totale di circa 20 mila euro. Ingenti anche i danni alla struttura. Lo stesso negozio, solo qualche giorno prima, aveva subito un altro furto con i ladri che, entrati dal retro, erano riusciti a portare via qualche tuta o giubbotto in pelle prima di fuggire alla vista di una guardia di vigilanza. Indagano i carabinieri. (gi.gi.)

Foto Isolapress

Cubi di cemento davanti alle vetrine dopo la spaccata al negozio Wheelup
Cronaca 18 Febbraio 2020

Studenti in autodromo per un flash mob contro il cyberbullismo ed i pericoli della Rete

Questa mattina, dalla 10 alle 12, all”autodromo «Enzo e Dino Ferrari» di Imola si è svolto l’evento «Together for a better Internet», organizzato dall’associazione Insieme nella Rete. Attraverso incontri e testimonianze l’attenzione era rivolta sul tema della pericolosità di Internet ed sul problema del cyberbullismo. Per l’occasione erano presenti anche il commissario di Imola Nicola Izzo e il vescovo di Imola monsignor Giovanni Mosciatti.

Al progetto hanno hanno partecipato le scuole primarie e secondarie di primo grado (IC1-Imola, IC2-Imola, IC4-Imola, IC5-Imola, IC6-Imola, IC7-Imola, IC Borgo Tossignano, San Giovanni Bosco) e secondarie di secondo grado (Paolini-Cassiano, Ghini-Scarabelli, Alberghetti e Licei), con gli studenti che, al termine della manifestazione, si sono trasferiti sulla pista, sotto la torre Aruba, per un flash mob impreziosito da magliette e striscioni a tema. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): il flash mob all’autodromo

Studenti in autodromo per un flash mob contro il cyberbullismo ed i pericoli della Rete
Cronaca 18 Febbraio 2020

Vandali in azione a Castel Guelfo, presi di mira auto parcheggiate e palazzetto dello sport

Vandali in azione a Castel Guelfo negli ultimi giorni. Nella notte tra sabato e domenica, ignoti hanno preso di mira quattro auto parcheggiate in via Volta, mandando in frantumi i vetri anteriori senza però commettere alcun furto. Ieri mattina, invece, alcune persone si sono introdotte dentro al palaMarchetti, forzando una porta sul retro, per poi distruggere la macchinetta del caffè ed il distributore automatico di snack e merendine, prima di scappare con i pochi euro dell’incasso presente al suo interno. Sugli episodi stanno indagando i carabinieri di Imola. (da.be.)

Foto d’archivio

Vandali in azione a Castel Guelfo, presi di mira auto parcheggiate e palazzetto dello sport
Cronaca 18 Febbraio 2020

La legalità secondo Daniele Nicastro. A Mordano incontro con l'autore di libri per ragazzi

Si parlerà di legalità con l”autore di libri per ragazzi Daniele Nicastro alla biblioteca comunale di Mordano, questa sera, alle ore 20.30.
«E” roba per i mafiosi – scrive nel suo libro Grande (edizioni Einaudi Ragazzi) in cui tratta il tema della mafia – e io non sono uno di loro, nemmeno ci assomiglio! Me li immagino con la lupara e lo stuzzicadenti in bocca… Ok, forse sto esagerando, sono così nei film, che ne so io come sono nella vita reale?».
La legalità secondo Daniele Nicastro. A Mordano incontro con l'autore di libri per ragazzi
Cronaca 18 Febbraio 2020

Nascondeva cocaina in casa, arrestato 49enne imolese

Un 49enne imolese, ma residente a Riolo Terme, è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’episodio è avvenuto venerdì scorso.

L”uomo è stato fermato dagli agenti durante un normale controllo stradale, ma il suo comportamento ha insospettito i poliziotti a tal punto da richiedere la perquisizione della vettura che ha portato alla scoperta di quattro involucri contenenti un totale di 9 grammi di cocaina. A quel punto gli agenti, insieme al nucleo cinofilo della Finanza, hanno proceduto con la perquisizione a casa del 49enne dove hanno rinvenuto, nella mansarda, altri 82 grammi della stessa sostanza stupefacente.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato così arrestato e condannato per direttissima a otto mesi di reclusione e 2 mila di sanzione. In aggiunta il 49enne, causa i suoi precedenti specifici, è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora, con il divieto di allontanarsi dalle 21 di sera alle 7 di mattina dalla sua casa di Riolo Terme. (da.be.)

Foto d’archivio

Nascondeva cocaina in casa, arrestato 49enne imolese
Cronaca 18 Febbraio 2020

Rinviato il concerto di stasera del quartetto Hirundo Maris

“Il viaggio d’amore-Les voyages d’amour à travers de l’Europe” è stato rimandato “a data da definirsi per indisposizione di uno degli artisti”. Si tratta del concerto del quartetto Hirundo Maris che avrebbe dovuto svolgersi questa sera al teatro Stignani di Imola, nell’ambito della stagione invernale “Erf#StignaniMusica”.

La notizia è arrivata ieri pomeriggio dall”associazione Emilia Romagna Festival (Erf). “Il concerto sarà recuperato sempre nell’ambito della stagione 2019/20″ hanno precisato dall”organizzazione.

Gli Hirundo Maris sono un ensemble di artisti eclettici formato da Arianna Savall (soprano e arpa tripla barocca), Peter Udland Johansen (tenore, hardingfele e mandolino), Miquel Ángel Cordero (colascione e contrabbasso) e David Mayoral (percussioni). Fondato nel 2009, il gruppo è specializzato in musica medievale e barocca, in composizioni proprie e nella fusione dei due aspetti. (r.cr.)

Rinviato il concerto di stasera del quartetto Hirundo Maris
Cronaca 17 Febbraio 2020

Truffavano i passanti per le vie del centro, denunciate due donne

Due donne sono state fermate e denunciate per truffa dalla polizia locale di Castel San Pietro. L’episodio è avvenuto sabato scorso in centro.

Le due giovani, rispettivamente di 23 e 20 anni, si trovavano nella zona tra via Matteotti e piazza XX Settebre e chiedevano ai passanti somme di denaro per unna finta raccolta fondi necessaria per costruire un fantomatico centro internazionale per bambini sordomuti e poveri.

Notate dagli agenti in borghese sono state identificate e gli è stata sequestrata la finta documentazione utilizzata. Dopo averle perquisite si è scoperto che fino ad allora avevano estorto con l’inganno già alcune centinaia di euro. «Raccomandiamo ai cittadini di fare attenzione a questo tipo di situazioni – è l’appello dell’Ispettore Capo Leonardo Marocchi – e invitiamo a chiamare le forze dell’ordine anche per fare solo un semplice controllo sulla veridicità di analoghe raccolte fondi. Le segnalazioni sono importanti per contrastare questo tipo di reati che fanno leva sulla sensibilità delle persone, ed è importante costruire una collaborazione fra cittadini e forze dell’ordine». (da.be.)

Foto d’archivio

Truffavano i passanti per le vie del centro, denunciate due donne
Cronaca 17 Febbraio 2020

Coop Reno, a Castel Guelfo il nuovo centro direzionale

Coop Reno trasferirà il suo centro direzionale da San Giorgio di Piano a Castel Guelfo. Per questo realizzerà un nuovo immobile in un lotto di terreno di circa 18 mila metri quadri in via Fornace, acquistato dalla proprietà delle ex Fonderie.

La scelta di Castel Guelfo non è casuale, come ci spiega il presidente della cooperativa di consumo, Andrea Mascherini: «Per i prossimi anni Coop Reno ha un piano industriale molto importante, il cui obiettivo è aumentare fatturato, numero di supermercati e numero di distributori. L’attuale sede direzionale di San Giorgio non è in grado di soddisfare l’incremento del personale a servizio di questo piano e la localizzazione della nostra rete di vendita, rispetto a quando è nata la nostra cooperativa, ha spostato il suo baricentro più verso l’asse della via Emilia. Abbiamo quindi individuato nella location dell’outlet di Castel Guelfo, vicina ai principali nodi di comunicazione come il casello autostradale, il luogo giusto per il nostro centro direzionale». (lo.mi.)

Ulteriori particolari nel numero del Sabato sera del 13 febbraio

Coop Reno, a Castel Guelfo il nuovo centro direzionale
Cronaca 17 Febbraio 2020

Nuovo asfalto e finiture per la ciclabile in via Emilia

Nonostante sia nato pure un Comitato di cittadini per chiedere la realizzazione del completamento del tratto ciclabile in via Emilia Levante, dal Toys Center a via Gratusa,per ora sull’opera non ci sono novità. L’intervento, infatti, rientra nel pacchetto di lavori collegati alla realizzazione della quarta corsia dell’A14 e finanziati da Autostrade Spa.

In compenso, Area Blu comunica che entro il mese di marzo sarà eseguito l’intervento per migliorare la sicurezza e l’accessibilità del tratto già realizzato che, a partire dal centro commerciale dove si trova il Toys, permette di collegarsi in sicurezza con il centro abitato di Imola. Si tratta di un intervento molto atteso dal Comitato, che ha segnalato più volte le pessime condizioni del fondo stradale (mi.ta).

Fotografia di Marco Isola/Isolapress

Nuovo asfalto e finiture per la ciclabile in via Emilia

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast