Cronaca

Concorso Ezio Pirazzini, quei tre ragazzi dello Scappi che vincono dal carcere minorile

Concorso Ezio Pirazzini, quei tre ragazzi dello Scappi che vincono dal carcere minorile

Assegnati i premi della nona edizione del concorso «Ezio Pirazzini, protagonista di una passione», aperto a tutti gli studenti delle scuole superiori del Circondario Imolese. Dedicato alla memoria del giornalista sportivo imolese Ezio Pirazzini, il tema era: «Sport: è tutto oro quel che luccica? I soldi sono tutto o c’è ancora spazio per la gloria».

Martedì 17 maggio Al museo «Checco» Costa c’è stata gloria per gli oltre 200 studenti che hanno partecipato, tra articolo e multimediale. Tra gli «scrittori» hanno vinto tre ragazzi che frequentano la 4a e la 5a dell’istituto Scappi, nomi che non vengono resi noti perché frequentano la sezione della scuola nel carcere minorile di Bologna. A ritirare il premio al loro posto è stata la professoressa Daniela Stefanelli, che ha fatto sapere che «Lo», «Ddp» e «Cl» hanno deciso di donare i 300 euro loro assegnati alla scuola nel carcere minorile, per l’acquisto di attrezzature.

Salgono sul podio anche i secondi Luca Preti (2aE Linguistico) e Gabriele Perrone (5E Linguistico); ma anche i terzi Leonardo Quarantini (5aA Scientifico Valeriani) e Giusep- pe Papa (2aC Ghini). Nella sezione multimediale vittoria per i 24 ragazzi della 5aA del Luca Ghini, che hanno realizzato un cortometraggio con sceneggiatura, regia, attori, recitazione, audio in presa diretta, titoli di coda e sigla di inizio. Secondo posto per 4 ragazze della 3aD: Giorgia D’Angeli, Marta Pirazzini, Giulia Sanfilippo e Letizia Serasini per una interpre- tazione a 4 voci e volti della campio- nessa di nuoto Federica Pellegrini. Terzo posto per Elena Martignani, Emma Pieri, Aljona Uruci e Sofia Di Battista (1aG Linguistico), ma anche per Noemy Ameli della 4aD dell’istituto alberghiero Scappi di Castel San Pietro. Infine un premio ai tre poli scolastici che si sono maggiormente distinti: quello liceale, lo Scarabelli Ghini e il Bartolomeo Scappi.

Nella foto: gli studenti della 5aA del Luca Ghini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook