Posts by tag: Donne

Cronaca 19 Novembre 2018

Fino al 13 dicembre tante iniziative in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Il 25 novembre ricorre la Giornata internazionale contro il femminicidio e la violenza maschile sulle donne, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1999 in ricordo delle tre attiviste politiche della Repubblica Dominicana, le sorelle Mirabal, violentate e uccise da uomini dell’esercito durante la dittatura di Rafael Trujillo.

Anche quest’anno l’assessorato e la commissione Pari opportunità di Imola hanno presentato il calendario con le iniziative promosse in città da associazioni e istituzioni – Trama di terre, Perledonne, Circondario, Circolo Fiorella Baroncini e, per la prima volta in questa occasione, anche l’Anpi – che fino al 13 dicembre affronteranno il tema della violenza di genere nelle sue diverse sfaccettature (il programma completo è sul sito del Comune di Imola, nell’area tematica «Cultura e Società»).

«La violenza contro le donne – ha dichiarato l’assessore al Welfare, Ina Dhimgjini presentando le iniziative – rappresenta un fenomeno purtroppo in costante crescita. Intorno a questo tema non basta più riflettere, occorre dare un segnale forte, con azioni concrete. Occorre anche un lavoro di fondo sui carnefici, che pensano di trasmettere amore con la violenza». Sul territorio non ci sono dati univoci in grado di descrivere la gravità del fenomeno. Nella prima metà del 2018 si sono rivolte al pronto soccorso circa 150 donne, mentre all’Asp si registrano in media venti nuovi casi all’anno. «Nel 2017 – dettaglia Alessandra Davide, referente del Centro antiviolenza di Trama di terre e dallo scorso giugno anche presidente dell’associazione – abbiamo seguito 109 casi di maltrattamento e violenza, 76 dei quali nuovi. Fra questi ultimi, quelli riguardanti donne straniere sono stati 40, non molti di più rispetto ai casi di donne italiane. Dati più o meno in linea con gli anni precedenti. Oggi però le donne sembrano chiedere aiuto molto prima e questo è un risultato importante, frutto della sensibilizzazione e del lavoro di rete fatto in questi anni».

Ogni anno l’Asp circondario imolese investe risorse per garantire servizi sociali, sanitari e per pagare le rette nelle strutture di accoglienza. «Nel 2017 – spiega Maria Grazia Ciarlatani, dell’ufficio di Piano del Circondario – sono stati impiegati 270 mila euro, a cui si aggiungono 15.800 euro per le fasi di seconda accoglienza e 5.500 euro per i percorsi di autonomia, fondi messi a disposizione dai Comuni del Circondario». Un’ulteriore risposta contro la violenza sarà l’attivazione della «stanza rosa» da parte dei carabinieri di Imola all’interno della caserma, novità annunciata dalla stessa Dhimgjini. Uno spazio, analogo a quello aperto lo scorso giugno a Castenaso, dedicato alle donne e ai minori vittime di violenza, dove poter effettuare denunce e segnalazioni attraverso personale formato che assicura protezione e tutela della privacy.

A precisa domanda, è stata anche motivata la mancata presa di posizione da parte del Movimento 5 Stelle contro il disegno di legge Pillon su separazione e affido, a seguito dell’ordine del giorno presentato in Consiglio comunale lo scorso 6 novembre. Un disegno di legge che rischia di limitare la liberà di scelta soprattutto delle donne vittime di violenza familiare. L’ordine del giorno non è passato con il voto contrario della Lega e l’astensione del Movimento 5 Stelle. «Anche se ci sono molti aspetti che non condividiamo di questo disegno di legge – ha replicato la presidente del Consiglio comunale, Stefania Chiappe – non vogliamo votare un testo che non è ancora definitivo».(lo. mi.)

Il servizio completo è su «sabato sera» del 15 novembre

Nella foto un momento della manifestazione imolese contro il disegno di legge Pillon

Fino al 13 dicembre tante iniziative in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne
Sport 19 Novembre 2018

Pallavolo B2 femminile, successo al 5° set per la Csi Clai Imola. Vtb Ozzano si arrende in casa

Successo al tie-break per la Clai Imola che espugna 3-2 il campo della Riviera Rimini e mantiene, oltre all”imbattibilità stagionale, anche la vetta della classifica. Le ragazze di Turrini partono forte e si portano subito sul 2-0, ma a metà terzo set ecco la reazione delle padroni di casa che riaprono i giochi e portano il match al quinto, poi vinto nettamente dalle imolesi. Grande prova della Collet con 27 punti. 

La Vtb Ozzano, invece, cade 3-0 in casa contro Lugo. Partita combattuta nel primo set, dove la lotta punto a punto premia però le romagnole. Nel secondo parziale la squadra di Casadio reagisce e prova la fuga, ma le ospiti rimontano non appena la luce delle bolognesi si spegne. Nel terzo set la Vtb risponde colpo su colpo a Lugo, annulla tre match point ma consegna la vittoria alle avversarie per un banale fallo di formazione.

Nel prossimo turno la Clai Imola riceverà, domenica 25 (ore 18), in casa Cervia, mentre la Vtb Ozzano sarà impegnata, sabato 24 (alle 20.30), sul campo della Stella Rimini.

Tabellini

Riviera Volley Rimini-Csi Clai Imola 2-3 (13-25, 15-25, 25-23, 25-23, 8-15)

Imola: Piva ne, Devetag 9, Cavalli 3, Ferracci 11, Zanotti 12, Collet 27, Caboni ne, Melandri 11, Folli, Bombardi ne, Dal Monte (lib), Ricci Maccarini (lib), Tesanovic 6, Gherardi 7. All. Turrini.

Vtb Ozzano-Lugo 0-3 (23-25, 18-25, 27-29)

Ozzano: Taiani 9, Pavani 8 , Mazza 2 , Bughignoli K 12, Volontè , Guerra 3, Tripoli 5 ,Costantini 6, Garagnani (lib), Muraca (lib), Palmese 1 , Tesanovic 2. All. Casadio

Nella foto (di Annalisa Mazzini Photo): la Clai Imola

Pallavolo B2 femminile, successo al 5° set per la Csi Clai Imola. Vtb Ozzano si arrende in casa
Sport 12 Novembre 2018

Pallavolo B2 femminile, Csi Clai Imola capolista solitaria. Sconfitta esterna per la Vtb Ozzano

Vittoria fondamentale per la Csi Clai Imola che al palaRuscello supera con un netto 3-0 la corazzata Cremona e diventa la nuova capolista solitaria del girone. Match equilibrato nel primo e secondo set, mentre nell”ultimo parziale le lombarde si sono sciolte davanti allo strapotere di Cavalli e compagne. Grandi prestazioni offensive per Ferracci e Collet, ma la carta vincente è sicuramente la forza di tutto il gruppo imolese.

Se ad Imola si esulta non si può dire lo stesso in casa Vtb Ozzano. Le ragazze di Casadio, infatti, tornano da Campagnola (Reggio Emilia) con una netta sconfitta per 3-0 e rimangono così ferme a sei punti in classifica. Primo set equilibrato anche se le reggiane mettono in mostra un”ottima difesa in grado di arginare gli attacchi ospiti. Nel secondo parziale la Vtb parte contratta e non riesce a trovare una soluzione alla forza di Campagnola. Nel terzo set Ozzano parte bene, ma poi subisce il ritorno delle giallonere che chiudono meritatamente il match.

Prossimo turno. Sabato 17 (ore 17.30) Riviera Rimini-Csi Clai Imola. Domenica 18 (ore 18) Vtb Pianamiele-Lugo. (d.b.)

Tabellini

Csi Clai Imola-Esperia Cremona 3-0 (29-27, 25-22, 25-15)

Imola: Piva ne, Devetag 8, Bombardi ne, Cavalli 1, Dal Monte (lib), Ferracci 19, Folli, Ricci Maccarini (lib), Melandri 11, Zanotti 1, Collet 16, Tesanovic 3, Gherardi 1. All. Turrini.

Campagnola Reggio Emilia – Vtb Pianamiele Ozzano 3-0 (25-22, 25-14, 25-18) 

Vtb: Taiani, Pavani 8, Mazza 3, Bughignoli K 7, Volontè , Guerra 1 , Tripoli 4, Costantini 7, Garagnani (lib) Muraca (lib), Palmese , Tesanovic. All. Casadio.

Nelle foto (di Annalisa Mazzini Photo): gioia in casa Clai Imola

Pallavolo B2 femminile, Csi Clai Imola capolista solitaria. Sconfitta esterna per la Vtb Ozzano
Sport 5 Novembre 2018

Pallavolo B2 femminile, successo e primo posto per la Csi Clai Imola. Vince anche la Vtb Ozzano

Solo vittorie nell”ultimo turno per Csi Clai Imola e Vtb Ozzano che si sbarazzano rispettivamente di Rubierese e Sant”Ilario.

Impresa 3-1 per le ragazze di Turrini che dedicano la vittoria a Federico, secondogenito appena nato del coach imolese. Il match è equilibrato, specialmente negli ultimi due set, mentre nei primi due parziali la supremazia della Clai è netta. Imola conquista così un successo su un campo difficile che la proietta al rimo posti in classifica insieme alla Libertas Forlì.

La Vtb Pianamiele Ozzano, invece, come da pronostico supera facilmente 3-0 tra le mura amiche il fanalino di coda Sant”Ilario. Primo set in bilico, poi nei restanti due parziali le ragazze di Casadio legittimano la loro netta supremazia.

Nel prossimo turno la Csi Clai Imola scenderà in campo domenica 11 (ore 18) in casa contro Cremona, mentre la Vtb Ozzano sfiderà sabato 10 (alle 21) in trasferta il Campagnola Reggio Emilia. (d.b.)

Tabellini

Rubierese-Csi Clai Imola 1-3 (21-25, 21-25, 25-23, 23-25)

Csi Clai Imola: Piva, Devetag 16, Bombardi, Cavalli 3, Dal Monte (lib), Ferracci 11, Folli ne, Zanotti ne, Ricci Maccarini (lib), Melandri 6, Caboni ne, Collet 17, Tesanovic 11, Gherardi 10. All. Turrini.

Vtb Pianamiele Ozzano-Sant”Ilario 3-0 (25-21, 25-5, 25-8)

Vtb: Taiani 8, Pavani 9,Mazza, Bughignoli 14, Volontè ne, Guerra 1, Tripoli 7, Costantini 3, Garagnani (lib) Muraca (lib), Palmese 1, Tesanovic. All. Casadio.

Nelle foto: la gioia della Clai Imola (di Annalisa Mazzini Photo) e della Vtb Ozzano

Pallavolo B2 femminile, successo e primo posto per la Csi Clai Imola. Vince anche la Vtb Ozzano
Sport 22 Ottobre 2018

Pallavolo B2 femminile, successi per Csi Clai Imola e Vtb Pianamiele Ozzano

Doppio successo, nella seconda giornata di campionato, per Csi Clai e Vtb Pianamiele Ozzano.

La squadra di Turrini, infatti, ha regolato con un netto 3-0 esterno il Rovigo,  non soffrendo praticamente mai e sfruttando la serata positiva di Devetag e Cavalli. Anche Ozzano ha portato a casa la vittoria, superando in casa il Cervia per 3-1 e dimostrando caparbietà dopo la sconfitta all”esordio.

Nel prossimo turno la Csi Clai Imola affronterà, domenica 28 (ore 18), in casa la Gramsci Reggio Emilia, mentre la Vtb Ozzano giocherà sabato 27 (ore 19) sul campo della Arbor Reggio Emilia.

d.b.

Tabellini

Rovigo-Csi Clai Imola 0-3 (16-25, 17-25, 18-25)

Rovigo: Coltro, Ghiotti 1, Sghibuola, Toffanin 6, Bau 1, Fyda 2, Ferroni ne, Bolognesi 5, Marini 4, Franzoso (lib), Beriotto 5, Tridello ne. All. Bissacco.

Imola: Piva ne, Devetag 12, Bombardi 1, Cavalli 7, Dal Monte (lib), Ferracci 9, Folli 3, Ricci Maccarini (lib), Caboni ne, Melandri 6, Zanotti ne, Collet 7, Tesanovic 6, Gherardi 2. All. Turrini.

Vyb Pianamiele–Cervia 3-1 (25-16, 25-11, 25-27, 25-19)

Ozzano: Taiani 3, Pavani 13 ,Mazza 17, Bughignoli 19, Volontè ne. Guerra 5, Tripoli 13, Costantini 9, Garagnani (lib), Muraca (lib) ne, Carnevali ne. All. Casadio.

Nella foto: gioia in casa Csi Clai Imola

Pallavolo B2 femminile, successi per Csi Clai Imola e Vtb Pianamiele Ozzano
Sport 15 Ottobre 2018

Pallavolo B2 femminile, la Csi Clai Imola vince al debutto. Male la Vtb Ozzano a Forlì

Una vittoria e una sconfitta. E” questo il bilancio della prima giornata di B2, campionato in cui sono impegnate la Csi Clai Imola e la Vtb Ozzano.

La squadra di Turrini ha superato in casa 3-2 la neopromossa Lugo, al termine di un match durato più di due ore e dove la formazione imolase è stata sempre costretta ad inseguire fino al successo al tie-break. Ozzano, invece, senza l”infortunata Tesanovic, non ha avuto scampo sul campo del Forlì ed è crollata con un netto 3-0.

Nel prossimo turno, in programma domenica 21 (ore 18), la Clai sarà impegnata a Rovigo, mentre la Vtb sfiderà in casa Cervia.

d.b.

Tabellini:

Csi Clai Imola-Liverani Lugo 3-2 (17-25, 25-22, 22-25, 25-17, 15-7)

Imola: Devetag 2, Cavalli 3, Ferracci 17, Melandri 13, Collet 10, Tesanovic 11, Dal Monte (libero 1), Ricci (libero 2), Bombardi 1, Folli 2, Zanotti, Gherardi 8, Piva ne, Caboni. All. Turrini.

Libertas Forlì-Vtb Ozzano 3-0 (25-13, 25-16, 25-17)

Ozzano: Taiani 3, Pavani 2, Mazza 11, Bughignoli 10, Palmese ne, Volontè 2, Guerra 2, Tripoli 2, Tesanovic ne, Costantini 1, Garagnani (libero 2), Muraca (libero 1). All. Casadio.

Nella foto (di Annalisa Mazzini): la gioia delle ragazze della Clai

Pallavolo B2 femminile, la Csi Clai Imola vince al debutto. Male la Vtb Ozzano a Forlì
Cronaca 16 Maggio 2018

A Imola 21 aree verdi e giardini intitolati a donne che hanno fatto la storia italiana e mondiale

Sono 21 le aree verdi ed i giardini a Imola che nei giorni scorsi sono stati intitolati alle donne all”interno del progetto Toponomastica Femminile, nato per dare visibilità al ruolo delle donne nella storia della comunità. Per l”occasione nella zona del Canale dei Molini, a fianco del parcheggio della Bocciofila, è stata scoperta, con una cerimonia simbolica, una targa dedicata a «Le Lavandaie» che di fatto chiude il percorso avviato dalla Commissione Pari Opportunità di Imola rappresentato per l”occasione da Virna Gioiellieri e che ha visto presenti anche Adriana Cogode, Commissaria straordinaria del Comune di Imola e Elisabetta Marchetti, assessore alla Cultura e alle Pari Opportunità.

Il percorso, nato in collaborazione con la Commissione Toponomastica e con il coinvolgimento di diversi istituti scolastici, era stato approvato dalla Giunta comunale uscente ed è stato finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Imola. Durato oltre due anni, ha messo in pratica la proposta dell’Associazione nazionale sulla toponomastica di genere, patrocinata dal Senato della Repubblica e assunta in seguito dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur).

Oltre a «Le Lavandaie», scelta per il significato storico del luogo e per la funzione che queste donne hanno svolto nel contesto famigliare e più in generale sociale della città, le 21 aree sono state intitolate rispettivamente a Tina Anselmi, Hannah Arendt, Emanuela Sansone, Ondina Valla, Sibilla Aleramo, Teresa Gullace, Anna Maria Mozzoni, Maria Grazia Lombardi, Giuseppina Strepponi, Vittoria Guadagnini, le sorelle Mirabal, Rita Levi Montalcini, Nella Marcellino, Vittorina Dal Monte, Margherita Hack, Giulia Cavallari, Giovanna Tabanelli, Hina Saleem, Ildegarda di Bingen, Audre Lorde, Sabina Santilli. 

I nomi di queste donne tracceranno nella città un percorso intriso di storia fatta di coraggio, sofferenze e privazioni che saranno raccontate in una pubblicazione disponibile negli istituti culturali e nelle sedi delle associazioni femminili imolesi oltre che sul sito del Comune di Imola, nella pagina dedicata alle Pari Opportunità.

r.c.

Nella foto: la cerimonia della targa «Le Lavandaie» con presente la Commissaria straordinaria del Comune di Imola Adriana Cogode, l”assessore Elisabetta Marchetti e Virna Gioiellieri, Coordinatrice della Commissione Pari Opportunità

A Imola 21 aree verdi e giardini intitolati a donne che hanno fatto la storia italiana e mondiale
Cultura e Spettacoli 14 Marzo 2018

Lisa Laffi, la scrittrice imolese premiata in Campidoglio e al Verbania for Women

Prestigiosi riconoscimenti per la scrittrice imolese Lisa Laffi che è stata capace di conquistare due primi posti in altrettanti concorsi letterari nello scorso weekend.

Alla fase finale del concorso Alberoandronico in Campidoglio a Roma, a cui hanno preso parte 700 autori da tutta Italia e anche alcuni stranieri, la Saffi si è imposta nella sezione G ed è stata premiata dal giornalista sportivo della Rai Marco Franzelli e della medaglia d’oro olimpica Daniele Masala. Meno di ventiquattro ore dopo è stata la volta del Verbania for Women, concorso dedicato al mondo femminile che si svolge sulle sponde del Lago Maggiore e che è giunto alla III edizione. La scrittrice imolese, dopo il terzo posto del 2017, ha trionfato con il racconto «La rosa del deserto», storia di una ragazza Saharawi che tenta di far conoscere il dramma della sua nazione dimenticata. Oltre all’assegno da mille euro e a un prezioso gioiello donato da un”oreficeria piemontese, la Saffi avrà anche la possibilità di veder pubblicato il suo racconto su «Writers Magazine Italia» diretta da Franco Forte, grande autore di bestseller storici.

r.c.

Nella foto: la scrittrice imolese Lisa Laffi

Lisa Laffi, la scrittrice imolese premiata in Campidoglio e al Verbania for Women
Sport 2 Marzo 2018

Guida sportiva ai principali appuntamenti del fine settimana (calcio dilettantistico rinviato)

Come ogni settimana torna la nostra guida sugli appuntamenti sportivi del weekend più importanti nel territorio, anche se la neve abbondante caduta ieri ha modificato e non poco i programmi.

Il calcio dilettantistico, infatti, per la seconda domenica consecutiva vedrà rinviato tutto il programma dall”Eccellenza alla Terza Categoria. Rimane, quindi, per ora solo la serie D, con l”Imolese che, salvo impraticabilità del campo, sfiderà, il 4 marzo (ore 14.30) al Galli, la Correggese. Nel futsal (serie A) Imola-Castello, dopo la pesante sconfitta casalinga contro Cisternino dovrà, invece, cercare di riscattarsi già questa sera a Eboli (alle 20.30).

Passando al basket, fermo il campionato di A2 dell”Andrea Costa, gli occhi sono tutti sulla C Gold. Rinviata la partita di stasera tra Castel Guelfo e Modena, mentre, salvo comunicati da parte del Comitato Regionale, domani (alle 20.30) la capolista Flying Ozzano sarà impegnata nel derby, tra le mura amiche, contro la Salus. Domenica 4, infine, è in programma il big match d”alta classifica tra Fiorenzuola e Vsv Imola (palla a due alle 18).

Domenica 4, nella pallavolo femminile (B2), la Clai Imola ospiterà Carrara (ore 18), mentre sabato 3 (alle 19) nella pallamano (serie A), il Romagna viaggerà fino a Carpi in un match chiave per la sempre più difficile rincorsa salvezza dei ragazzi di Tassinari.

Chiudiamo con il l”atletica. Dopo il rinvio per maltempo di sette giorni fa, domenica 4, dalla mattina, al Parco delle Acque Minerali è in programma il Campionato regionale di cross. In calendario le gare delle categorie, maschili e femminili, Allievi (2^ prova Cds), Cadetti e Ragazzi (queste ultime valide per la 3^prova Cds), valevoli anche per le speciali classifiche individuali.

d.b.

Guida sportiva ai principali appuntamenti del fine settimana (calcio dilettantistico rinviato)
Sport 23 Febbraio 2018

Guida sportiva ai principali appuntamenti del fine settimana

Come ogni settimana torna la nostra guida sugli appuntamenti sportivi del weekend più importanti nel territorio con alcuni eventi che sono stati pesantemente condizionati dal maltempo.

Partiamo dal basket (A2) con l”Andrea Costa che, dopo la sconfitta nel derby contro la Fortitudo Bologna, giocherà, domenica 25 (ore 18), al palaRuggi contro Roseto. La C Gold scende in campo già stasera (ore 21) con Castel Guelfo che, al palaMarchetti, avrà un turno decisivo in chiave salvezza contro Bertinoro. Sabato 24 (ore 21), invece, la Vsv Imola attenderà in casa Pontevecchio, mentre domenica 25 (palla a due alle 18) la capolista Flying Ozzano cercherà di «volare» anche in terra straniera contro San Marino.

Il calcio, in programma domenica 25 (ore 14.30), avrà, come già ricordato (leggi la news) un calendario molto risicato a causa del maltempo che ha di fatto rinviato tutte le gare dall”Eccellenza alla Terza Categoria. Si dovrebbe, quindi, giocare (il condizionale è d”obbligo in questi casi) solo in serie D, dove l”Imolese andrà in trasferta sul campo del Trestina per cercare di accorciare ulteriormente il distacco di 9 punti che la separano dalla capolista Rimini. Stessa situazione d”incertezza anche nel calcio femminile (serie B), con l”Imolese che giocherà in casa, nel recupero, contro la prima della classe San Bonifacio. Infine, nel futsal (serie A) Imola-Castello non potrà sbagliare, sabato 24 (ore 18) alla Cavina, contro Cisternino per cercare di allungare ulteriormente sulla zona play-out.

Sabato 24, nella pallavolo femminile (B2), la Clai Imola, dopo la netta vittoria casalinga contro Vignola, farà visita al Sarzana (ore 18.30), mentre nella pallamano (serie A), il Romagna inizierà la seconda fase del campionato, alla Cavina (ore 20), contro Tavernelle.

Chiudiamo con il l”atletica e, nello specifico, con il cross. Domenica 25, dalla mattina, al Parco delle Acque Minerali è in programma il Campionato regionale individuale Assoluto-Giovanile-Master. Saranno circa 50 gli atleti imolesi in gara su un migliaio di partecipanti e la manifestazione dovrebbe svolgersi con qualsiasi condizione atmosferica.

d.b.

Guida sportiva ai principali appuntamenti del fine settimana

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast