Posts by tag: Pallavolo

Sport 18 Novembre 2020

Pallavolo, la Clai Imola suda in palestra ma giocherà solo nel 2021

Vista la situazione, non si giocheranno più partite di pallavolo fino alla fine del 2020, a parte la serie A, la cui organizzazione rimane di competenza delle Leghe. Lo ha deciso la Federazione pallavolo, che riprenderà il discorso in gennaio, quando verrà «rimodulata» l’attività, come recita il comunicato. Si intuisce quindi che sarebbe già un successo tornare a giocare in febbraio (un anno dopo lo stop) e quasi certamente con nuove modalità (probabilmente a concentramenti) se si vorrà finire prima dell’estate.

La decisione del Coni di considerare B1 e B2 campionati di interesse nazionale, permetterà comunque a Clai e Fatro Ozzano di continuare ad allenarsi. «Le ragazze non hanno preso bene la notizia del rinvio – racconta Turrini – e in questi mesi di attesa vedremo di mantenere la condizione, ma anche proporre qualcosa di nuovo per continuare a divertirci in palestra. Lavoreremo sia individualmente che in gruppo sulle cose da migliorare». (c.a.t.)

Nella foto: il tecnico della Clai Manuel Turrini con una sua giocatrice

Pallavolo, la Clai Imola suda in palestra ma giocherà solo nel 2021
Sport 2 Settembre 2020

«Hutch» tra navi, piadine e Redskins: «In inverno giocherò a pallavolo»

La squadra di baseball imolese continua a fornire sorprese: se non sportive, almeno umane. Dopo tanti ottimi giocatori passati sul diamante della Tozzona adesso può raccontare interessanti storie di giocatori. È il caso di Ryan Hutchinson, 28enne con padre di Barbados e madre portoghese dal doppio passaporto canadese e comu- nitario. Nato a Toronto il 23 ottobre 1992, ha completato l’Humber College giocando per 12 anni a baseball. «Ma alla fine mi sono stancato, c’erano troppi personalismi, ed ho smesso per darmi al volley – racconta -. «Cinque anni fa lavoravo su una nave da crociera, la Quantum of the Seas Royal della Caribbean Cruises ed ho conosciuto Giada Maragno, la mia fidanzata, cantante professionista che si esibiva negli show della nave. Sono venuto a Imola nell’ottobre del 2016 con lei ed ora l’aiuto nel chiosco Le 3 Marie di via San Francesco dove, quando non è in tournée, dà una mano a sua madre Carla. Non amo stare a contatto col pubblico, così sto dietro in cucina a mettere hamburger e piadine a cuocere».

E il baseball?

«L’anno scorso lavoravo al Sogegross, azienda di alimentari all’ingrosso e mi ha notato Orazio Cappelli per il mio accento. Mi ha chiesto se giocassi a baseball e gli ho detto che l’avevo fatto per molto tempo. Ho ricominciato ad allenarmi ed eccomi qua. Terminata la stagione del baseball, però, vorrei ricominciare con la pallavolo, ho avuto contatti con la serie B di Forlì». (n.v.)

L’articolo completo su «sabato sera» del 27 agosto.

Nella foto: Ryan Hutchinson con la maglia dei Redskins

«Hutch» tra navi, piadine e Redskins: «In inverno giocherò a pallavolo»
Sport 23 Agosto 2020

Pallavolo B1 donne, presentato il girone della Clai Imola

La Federvolley ha diramato i gironi della serie B1 femminile e un po’ a sorpresa la Clai Imola si è ritrovata nel girone D. Un raggruppamento molto impegnativo sul piano delle trasferte, ma in cui sulla carta un po’ più agevole rispetto ad altri per quanto riguarda la forza delle avversarie. Diverse squadre, però,  fra cui la Clai, devono ancora completare l’organico, e quindi bisognerà aspettare un po’ di tempo (il campionato parte il 7 novembre) per capire quale possa essere l’obiettivo di questa stagione.

Ci sarà ancora il derby con Cesena, e in totale sono cinque le squadre che la squadra di Turrini ritroverà, vale a dire la marchigiana Castelbellino (che però si è fusa con Moie e prenderà il nome di Clementina Volley), le umbre Trevi e Perugia e il Volleyro di Roma, squadra sempre composta da giovani dal futuro assicurato. Sei le novità in un girone in cui la Clai incrocerà per la prima volta nella sua storia: due formazioni abruzzesi, entrambe della provincia di Chieti, vale a dire Altino e Chieti. La Clai troverà poi sulla sua strada anche una vecchia conoscenza come Jesi (due anni fa fu sconfitta ai play-off per salire in B1 e d ha acquisito in estate il diritto) e la novità Filottrano, società che ha rinunciato all’A1 per ripartire dalla B1. Completano il girone la neopromossa Cisterna di Latina e la formazione della provincia di Frosinone, per l’esattezza il comune di Sant’Elia Fiumerapido, che lo scorso anno era in B1 nel girone D assieme alle due abruzzesi. Sarà questa la trasferta più lunga della stagione.

Nella foto (di Annalisa Mazzini): il tecnico della Clai Turrini

Pallavolo B1 donne, presentato il girone della Clai Imola
Cronaca 20 Luglio 2020

SportUp e Csi Clai under 15 uniscono le forze: nasce la New Team

In un momento molto difficile per l’intero mondo dello sport, e per contrastare le pesanti ripercussioni che i mesi di lockdown avranno su tutti i settori giovanili, le società imolesi Csi Clai e SportUp (affiliata Uisp) hanno deciso di unire le proprie forze e di dare vita a una squadra di pallavolo under 15 comune, la New Team.

«L’obiettivo – spiegano Paola Lanzon, presidente di SportUp, e Stefano Mongardi, presidente della Csi Clai, firmatari dell’accordo – è quello di migliorare il livello di preparazione e di gioco di un gruppo di quattordici atlete che rappresenta il futuro della pallavolo cittadina».
Csi Clai e Uisp «sono due avversarie storiche nel mondo sportivo giovanile imolese, nonché le uniche due società cittadine che, terminata l’esperienza Famila, hanno preso parte a un campionato nazionale – ricordano Lanzon e Mongardi –. Questa collaborazione, dunque, rappresenta un primo passo molto significativo nell’ottica di lavorare assieme nell’interesse di Imola».

Il roster comprende Anna Albonetti (SportUp), Cecilia Baruzzi (Csi Clai), Bianca Benedetti (SportUp), Giorgia Contoli (Csi Clai), Letizia Fazziani (Csi Clai), Nicole Ferretti (Csi Clai), Francesca Fort (Csi Clai), Serena Frascari (SportUp), Sofia Lanzoni (Csi Clai), Giorgia Quattrini (SportUp), Alessandra Sabbattini (Csi Clai), Giulia Simoni (SportUp), Gemma Tumidei (Csi Clai) e Milena Turri (SportUp).
Edoardo Cavallo (SportUp) e Luca Penazzi (Csi Clai) sono i due tecnici che già da martedì 23 giugno stanno allenando le ragazze che scenderanno in campo a novembre.

«Al termine della stagione sportiva 2020/2021, Csi Clai e SportUp valuteranno se questa nuova collaborazione avrà portato, come immaginiamo, a un risultato positivo per queste atlete, e se varrà la pena estendere l’accordo ad ulteriori categorie – aggiungono i due presidenti –. Grazie a questa collaborazione, per entrambe le società, per gli allenatori e per le atlete la prossima stagione sportiva si presenta come un’occasione molto stimolante per far crescere la competitività della pallavolo cittadina». (r.cr)

Nella fotografia, i due tecnici e una parte delle ragazze

SportUp e Csi Clai under 15 uniscono le forze: nasce la New Team
Sport 19 Luglio 2020

Pallavolo B1, con i lavori nella palestra di via Volta la Clai non sa dove potrà giocare

E’ praticamente certo che a novembre, quando inizierà il campionato di B1, la Clai non potrà contare sul proprio fortino in cui ha sempre giocato da quando è salita, una decina di anni fa, in serie B2. Anzi c’è addirittura il rischio che il palazzo dello sport Fratelli Ruscello non sia utilizzabile per tutta la stagione e questo comporterà non pochi problemi per la società imolese che dovrà cercarsi una nuova sistemazione. Le alternative non sono molte e questo probabilmente costringerà l’Ufficio sport del Comune a rivedere le scelte per quanto riguarda la distribuzione delle ore. Fra l’altro in un periodo non semplice considerando l’emergenza Covid che comporterà la necessità di sanificare le palestre dopo ogni allenamento e in più non si sa ancora se si potranno utilizzare le palestre scolastiche.

C’è insomma il rischio di un sovraffollamento negli impianti imolesi adatti ad ospitare un campionato nazionale vale a dire il PalaRuggi e la Palestra Cavina, anche perché in via Volta trovavano spazio anche altre società come la Uisp, ma anche formazioni giovanili di basket femminile e maschile. «Siamo ovviamente preoccupati per i tempi che si stanno allungando – dice Massimo Cavalli, direttore sportivo della Clai – e già da qualche settimana abbiamo scritto una lettera al Comune per capire l’evolversi della situazione, anche perché tra non molto dovremo comunicare alla Federazione il campo di gioco e anche quello di riserva. I lavori però procedono a rilento e siamo ancora molto indietro rispetto alle previsioni e soprattutto l’impianto non è più utilizzabile fino a quando non saranno conclusi tutti i lavori. Ci è stato detto che a fine dicembre dovrebbero essere ultimati, ma credo sia un ipotesi piuttosto ottimistica». (c.a.t.)

L’articolo completo su «sabato sera» del 16 luglio.

Nella foto: la Clai Imola

Pallavolo B1, con i lavori nella palestra di via Volta la Clai non sa dove potrà giocare
Sport 7 Maggio 2020

Pallavolo donne, quelle 16 perle sottorete dagli anni Ottanta a oggi

Dopo Andrea Costa, pallamano e Imolese, è il momento di «divertirsi» con la pallavolo femminile. Le 16 giocatrici scelte sono indimenticabili, perché hanno firmato gli anni più belli per Imola, senza nulla togliere alle tante che comunque hanno lasciato un segno. La pallavolo femminile in città è un movimento caratterizzato da tanta passione ma anche da poche risorse, se si esclude il periodo del Famila (13 anni, di cui 8 in A2 e 2 in A1). Un capitolo esaltante, anche se chiuso in maniera brusca. Ad inizio anni Settanta a Imola c’erano tre società (Libertas, Clai e Aurora, quest’ultima sparita quasi subito) e qualche pallavolista già si elevava dalla media generale (ci si ricorda di Fatima Malavolta e Celestina Becca, mamma di Andrea Minguzzi).

Ecco l’elenco completo in rigoroso ordine alfabetico: Valentina Balzani, Alessia Conti, Sofia Devetag, Virna Gioiellieri, Giuliana Grillini, Slavka Homzova, Francien Huurman, Anna Maria Lanzoni, Alessandra Mattiolo, Andrea Moraes, Stefania Paccagnella, Emanuela Pernici, Claudia Pirani, Tatjana Sidorenko, Antoinnette White e Claudia Zanotti.

Tutti gli approfondimenti su «sabato sera» del 30 aprile.

Nella foto: tutte e 16 le pallavoliste scelte

Pallavolo donne, quelle 16 perle sottorete dagli anni Ottanta a oggi
Sport 7 Marzo 2020

Pallavolo, Ozzano saluta la Vtb e ripartirà da una B2 ambiziosa

Non c’è ancora una co- municazione ufficiale, ma il prossimo anno Ozzano avrà una squadra tutta sua e parteciperà alla B2. Già da qualche mese, da quanto si vocifera negli ambienti, la «Pallavolo Ozzano» ha comunicato al consorzio Vtb di voler uscire dal progetto. Le motivazioni sarebbero da ricercarsi nel fatto che il Volley Team Bologna, nato un paio di stagioni fa e di cui fanno parte diverse società bolognesi fra cui l’Ideavolley e la Clai, è intenzionato ad affrontare la B2 con una squadra quasi completamente Under 18. Ozzano invece vorrebbe fare la stessa categoria con le pro- prie atlete tesserate Ozzano senza distinzione di età.

Par- liamo delle giocatrici che sono nell’attuale roster della B2 nel Vtb o che stanno giocando in altre squadre della zona. La speranza della società ozzanese è quella di tornare ai livelli di un tempo, quando per diversi anni ha preso parte a campionati di B1 e B2. Oltre ad un pubblico appassionato, avrebbe sponsor, fra cui quello storico della Fatro, che spingono in questa direzione. Pare quindi che la società del presidente Gambi sia alla ricerca di un titolo di B2. Stando così le cose il Vtb si trasferirà su un altro campo di Bologna o provincia. Probabilmente si attenderà la fine del campionato per ufficializzare il tutto e capire cosa comporterà questa divisione per la pallavolo nella provincia di Bologna. (c.a.t.)

Nella foto (Isolapress): Ilaria Bughignoli batte un «cinque» a Claudio Casadio

Pallavolo, Ozzano saluta la Vtb e ripartirà da una B2 ambiziosa
Sport 22 Febbraio 2020

Pallavolo B1 femminile, trasferta amara per la Clai Imola

Ancora un ko per la Clai Imola perde ancora 3-2, questa volta in casa contro Castelfranco di Sotto.  

La squadra di Turrini, dopo un avvio ottimo, si è portata a casa il primo parziale, salvo poi non ribattere colpo su colpo alle avversarie, brave a chiudere il match al quarto set senza particolari problemi.

Nel prossimo turno la Clai ospiterà la Battistelli (domenica 1 marzo, ore 18).

Approfondimenti su «sabato sera» del 27 febbraio.

Nella foto (di Annalisa Mazzini): il tecnico Turrini

Tabellino:

Castelbellino-Clai Imola 3-1 (23-25, 25-14, 25-18, 25-17)

– 

Pallavolo B1 femminile, trasferta amara per la Clai Imola
Sport 16 Febbraio 2020

Pallavolo B1 femminile, ancora un quinto set da dimenticare per la Clai Imola

Dopo Empoli, la Clai Imola perde ancora 3-2, questa volta in casa contro Castelfranco di Sotto.  

Imolesi sempre avanti, ma mai capaci di chiudere il match definitivamente. Le ospiti, così, ne hanno approfittato beffando la squadra di Turrini al tie-break.

Nel prossimo turno la Clai sarà di scena sul campo del Castelbellino (sabato 22 febbraio, ore 18.30).

Approfondimenti su «sabato sera» del 20 febbraio.

Nella foto (di Annalisa Mazzini): la Clai Imola

Tabellino:

Clai Imola-Castelfranco di Sotto 3-2 (25-17, 12-25, 25-11, 18-25, 12-15)

– 

Pallavolo B1 femminile, ancora un quinto set da dimenticare per la Clai Imola

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast