Posts by tag: smog

Cronaca 9 Febbraio 2022

Allerta smog, da domani tornano le misure d’emergenza a Imola e Ozzano

Dopo un pausa di due giorni, i dati rilevati dalle stazioni di monitoraggio e diffusi oggi dal bollettino Arpae, segnano il superamento dei limiti delle polveri Pm10 in tutta la Regione. Pertanto, come previsto dagli accordi regionali, da domani, giovedì 10 febbraio, a venerdì 11 febbraio compreso, anche a Imola e Ozzano entrano in vigore le misure emergenziali per abbassare i livelli di inquinamento. (r.cr.)

Allerta smog, da domani tornano le misure d’emergenza a Imola e Ozzano
Cronaca 4 Febbraio 2022

Allerta smog, superati i limiti di polveri sottili. Misure emergenziali anche a Imola e Ozzano

Dopo una breve pausa, i dati rilevati dalle stazioni di monitoraggio e diffusi oggi dal bollettino Arpae, segnano il superamento dei limiti delle polveri Pm10 in tutta la Regione. Pertanto, come previsto dagli accordi regionali, da domani, sabato 5 febbraio, a lunedì 7 febbraio compreso, anche a Imola e Ozzano entrano in vigore le seguenti misure emergenziali per abbassare i livelli di inquinamento, che si aggiungono alle limitazioni alla circolazione già previste dal lunedì al venerdì:  stop anche ai veicoli diesel fino a euro 4, divieto di sosta e fermata con il motore acceso per tutti i veicoli, divieto di combustione all’aperto (falò, barbecue, fuochi d’artificio, ecc…), stop agli impianti a biomassa per uso domestico fino a 3 stelle (comprese) in presenza di impianto alternativo, obbligo di abbassamento del riscaldamento fino a di 19° C nelle case e 17° C nei luoghi di attività produttive e artigianali, divieto di spandimento liquami zootecnici senza tecniche ecosostenibili.
 
Esentati, tra gli altri, lavoratori turnisti, chi si sposta per cura e assistenza, chi accompagna i figli a scuola e i meno abbienti con Isee annuo fino a 14mila euro. (r.cr.)

Allerta smog, superati i limiti di polveri sottili. Misure emergenziali anche a Imola e Ozzano
Cronaca 28 Gennaio 2022

Allerta smog, le misure d’emergenza proseguiranno a Imola e Ozzano

Proseguiranno fino a lunedì 31 gennaio compreso anche a Imola e Ozzano Emilia le misure emergenziali antismog originariamente in vigore fino ad oggi. I dati rilevati dalle stazioni di monitoraggio e diffusi oggi dal bollettino Arpae segnano infatti il superamento dei limiti delle polveri Pm10 in gran parte del territorio regionale.

Approfondimenti su «sabato sera» in edicola dal 27 gennaio. (r.cr.)

Allerta smog, le misure d’emergenza proseguiranno a Imola e Ozzano
Cronaca 19 Novembre 2021

Smog oltre i limiti, da domani misure d’emergenza anche a Imola e Ozzano

I dati rilevati dalle stazioni di monitoraggio e diffusi oggi dal bollettino Arpae, segnano il superamento dei limiti delle polveri Pm10 in molte zone della regione. Pertanto, anche a Imola e Ozzano da domani, sabato 20 novembre, a lunedì 22 compreso, scattano le misure emergenziali che si aggiungono alle limitazioni alla circolazione già previste dal lunedì al venerdì.

Nel dettaglio,  divieto di sosta e fermata con il motore acceso per tutti i veicoli, divieto di combustione all’aperto (falò, barbecue, fuochi d’artificio, ecc.); stop agli impianti a biomassa per uso domestico fino a 3 stelle (comprese) in presenza di impianto alternativo; obbligo di abbassamento del riscaldamento fino a di 19° C nelle case e 17° C nei luoghi di attività produttive e artigianali; divieto di spandimento liquami zootecnici senza tecniche ecosostenibili. (r.cr.)

Smog oltre i limiti, da domani misure d’emergenza anche a Imola e Ozzano
Cronaca 27 Ottobre 2021

Superati i limiti di smog, da domani misure d’emergenza anche a Imola e Ozzano

I dati rilevati dalle stazioni di monitoraggio e diffusi oggi dal bollettino Arpae, segnano il superamento dei limiti delle polveri Pm10 in molte zone della regione. Pertanto, dalla prima volta dall’avvio delle limitazioni (1 ottobre), anche a Imola e Ozzano da domani, e fino a venerdì 29 compreso, scattano le misure emergenziali che si aggiungono alle limitazioni alla circolazione già previste dal lunedì al venerdì.

Nel dettaglio,  divieto di sosta e fermata con il motore acceso per tutti i veicoli
divieto di combustione all’aperto (falò, barbecue, fuochi d’artificio, ecc.); stop agli impianti a biomassa per uso domestico fino a 3 stelle (comprese) in presenza di impianto alternativo; obbligo di abbassamento del riscaldamento fino a di 19° C nelle case e 17° C nei luoghi di attività produttive e artigianali; divieto di spandimento liquami zootecnici senza tecniche ecosostenibili. (r.cr.)

Foto d’archivio

    

Superati i limiti di smog, da domani misure d’emergenza anche a Imola e Ozzano
Cronaca 1 Ottobre 2021

Da oggi riprendono le misure antismog a Imola e Ozzano Emilia

Da oggi, venerdì 1° ottobre, e fino al 30 aprile 2022, tornano le misure per la qualità dell’aria previste dal Pair 2020 – Piano Aria Integrato Regionale per la lotta allo smog. Le limitazioni, per il nostro territorio, riguardano i comuni di Imola e Ozzano Emilia.

Nello specifico, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18.30, non potranno circolare i veicoli benzina fino a euro 2, diesel fino a euro 3 compreso e cicli e motocicli fino a euro 1, veicoli benzina-metano e benzina-gpl fino a euro 1. Disco verde, invece, per la circolazione dei veicoli a benzina euro 3 o superiore, diesel euro 4 o superiore, ciclomotori e motocicli euro 2 o superiore, veicoli metano-benzina e GPL-benzina euro 2 o superiore, dei mezzi elettrici, ibridi e quelli che viaggiano con almeno 3 persone a bordo, se omologati per 4 o più posti, e con almeno 2 persone, se omologati per 2 o 3 posti a sedere (car pooling). E via libera anche ai trasporti specifici o per usi speciali e ai mezzi in deroga, tra cui quelli di lavoratori turnisti, per chi si sposta per motivi di cura, assistenza o emergenza, per chi accompagna bambini a scuola o per i meno abbienti (potrà circolare un singolo guidatore con Isee annuo fino a 14mila euro). Le limitazioni strutturali alla circolazione dei veicoli diesel euro 4 ed emergenziali per i veicoli diesel euro 5 saranno applicate solo al termine dello stato di emergenza sanitaria.
 
Nelle domeniche ecologiche, quattro al mese stabilite dalle singole ordinanze comunali, si aggiunge alle limitazioni strutturali previste dal lunedì al venerdì il divieto di circolazione per i veicoli diesel fino a euro 4 compreso. Nel caso, infine, in cui si preveda il superamento dei limiti di Pm10 per 3 giorni consecutivi (quello di controllo e i due giorni successivi), scattano (su base provinciale) una serie di misure aggiuntive dal giorno seguente a quello di controllo fino al giorno di controllo successivo compreso. Le limitazioni aggiuntive in caso di allerta smog alle misure strutturali prevedono: stop anche ai veicoli diesel fino a euro 4; divieto di sosta e fermata con il motore acceso per tutti i veicoli; divieto di combustione all’aperto (falò, barbecue, fuochi d’artificio, ecc…); stop agli impianti a biomassa per uso domestico fino a 3 stelle (comprese) in presenza di impianto alternativo
obbligo di abbassamento del riscaldamento fino a di 19° C nelle case e 17° C nei luoghi di attività produttive e artigianali e divieto di spandimento liquami zootecnici senza tecniche ecosostenibili. (r.cr.)

Da oggi riprendono le misure antismog a Imola e Ozzano Emilia
Cronaca 26 Febbraio 2021

Smog, troppo alti i livelli di Pm10. Misure prorogate fino a lunedì 1 marzo compreso anche a Imola e Ozzano

Proseguiranno fino a lunedì 1 marzo compreso le misure emergenziali, adottate lo scorso 19 febbraio e già prorogate più volte fino alla giornata odierna, per abbassare i livelli molto alti di inquinamento rilevati dalle stazioni di monitoraggio di Arpae el territorio bolognese come in gran parte della regione. Le limitazioni riguardano, oltre a Bologna, anche Imola e Ozzano Emilia. (da.be.)

Smog, troppo alti i livelli di Pm10. Misure prorogate fino a lunedì 1 marzo compreso anche a Imola e Ozzano
Cronaca 24 Febbraio 2021

Smog, non scendono i livelli di Pm10. Misure prorogate fino a venerdì 26 febbraio compreso anche a Imola e Ozzano

Proseguiranno fino a venerdì 26 febbraio compreso le misure emergenziali, adottate lo scorso 19 febbraio e già prorogate più volte fino alla giornata odierna, per abbassare i livelli molto alti di inquinamento rilevati dalle stazioni di monitoraggio di Arpae el territorio bolognese come in gran parte della regione. Le limitazioni riguardano, oltre a Bologna, anche Imola e Ozzano Emilia. (da.be.)

Smog, non scendono i livelli di Pm10. Misure prorogate fino a venerdì 26 febbraio compreso anche a Imola e Ozzano
Cronaca 22 Febbraio 2021

Smog, ancora alti i livelli di Pm10. Misure prorogate fino a mercoledì 24 febbraio compreso anche a Imola e Ozzano

Proseguiranno fino a mercoledì 24 febbraio compreso le misure emergenziali, adottate lo scorso 19 febbraio in un primo momento fino ad oggi, per abbassare i livelli molto alti di inquinamento rilevati dalle stazioni di monitoraggio di Arpae el territorio bolognese come in gran parte della regione. Le limitazioni riguardano, oltre a Bologna, anche Imola e Ozzano Emilia. (da.be.)

Smog, ancora alti i livelli di Pm10. Misure prorogate fino a mercoledì 24 febbraio compreso anche a Imola e Ozzano
Cronaca 19 Febbraio 2021

Smog, alti i livelli di Pm10. Da domani misure d’emergenza anche a Imola e Ozzano fino al 22 febbraio compreso

Da domani, sabato 20, a lunedì 22 febbraio compreso sono in vigore le misure emergenziali per abbassare i livelli di inquinamento, come indica il bollettino di Arpae emesso oggi. Le misure emergenziali si attivano quando le previsioni per il giorno di controllo e per i due successivi indicano il superamento della soglia di legge per il Pm10 in almeno una stazione della provincia. Le limitazioni riguardano i Comuni dell”agglomerato di Bologna, tra cui Ozzano Emilia, e Imola.

Queste le misure emergenziali che si aggiungono a quelle strutturali già previste dal lunedì al venerdì: divieto di circolazione per i diesel euro 4; divieto di uso di biomasse per il riscaldamento domestico (in presenza di impianto alternativo) con classe di prestazione emissiva minore di 3 stelle; abbassamento del riscaldamento fino a un max di 19° nelle case e 17° in attività produttive e artigianali; divieto di combustione all’aperto; divieto di sosta con motori accesi e divieto di spandimento di liquami zootecnici senza tecniche ecosostenibili.

Sono previste deroghe a tutela di particolari necessità quotidiane. Esentati, fra gli altri, lavoratori turnisti, chi si sposta per cura e assistenza, chi accompagna i figli a scuola e i meno abbienti con Isee annuo fino a 14mila euro. (da.be.)

Foto d’archivio

       

Smog, alti i livelli di Pm10. Da domani misure d’emergenza anche a Imola e Ozzano fino al 22 febbraio compreso

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA