Cronaca

Allerta smog, superati i limiti di polveri sottili. Misure emergenziali anche a Imola e Ozzano

Allerta smog, superati i limiti di polveri sottili. Misure emergenziali anche a Imola e Ozzano

Dopo una breve pausa, i dati rilevati dalle stazioni di monitoraggio e diffusi oggi dal bollettino Arpae, segnano il superamento dei limiti delle polveri Pm10 in tutta la Regione. Pertanto, come previsto dagli accordi regionali, da domani, sabato 5 febbraio, a lunedì 7 febbraio compreso, anche a Imola e Ozzano entrano in vigore le seguenti misure emergenziali per abbassare i livelli di inquinamento, che si aggiungono alle limitazioni alla circolazione già previste dal lunedì al venerdì:  stop anche ai veicoli diesel fino a euro 4, divieto di sosta e fermata con il motore acceso per tutti i veicoli, divieto di combustione all’aperto (falò, barbecue, fuochi d’artificio, ecc…), stop agli impianti a biomassa per uso domestico fino a 3 stelle (comprese) in presenza di impianto alternativo, obbligo di abbassamento del riscaldamento fino a di 19° C nelle case e 17° C nei luoghi di attività produttive e artigianali, divieto di spandimento liquami zootecnici senza tecniche ecosostenibili.
 
Esentati, tra gli altri, lavoratori turnisti, chi si sposta per cura e assistenza, chi accompagna i figli a scuola e i meno abbienti con Isee annuo fino a 14mila euro. (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook