Posts by tag: viale dante

Cronaca 3 Febbraio 2021

Nuove strisce bianche in viale Dante, cambiate le precedenze alla rotonda e collegati tra loro i tratti di ciclabile

Cambio radicale per la rotonda a metà di viale Dante a Imola, all”altezza della quale sono cambiate le precedenze. Chi si è trovato a percorrerla non può non aver notato che sono comparse delle nuove strisce bianche per veicoli e biciclette, un intervento che l’assessora alla Mobilità sostenibile, Elisa Spada, aveva già anticipato nell”intervista rilasciata a «sabato sera» lo scorso novembre.

La novità più rilevante è, come detto, l”inversione della precedenza. Infatti, finora, unico caso a Imola, l”auto che arrivava in quel punto doveva dare la precedenza a chi proveniva dalla sua destra anche se aveva già iniziato a percorrere la rotatoria (in pratica come se fosse un normale incrocio). Per questo, non di rado, si vedevano auto inchiodare proprio in mezzo alla rotonda. Ora, invece, sono stati disegnati i triangolini bianchi che impongono, al contrario, di dare la precedenza a chi si è già immesso all”interno della rotatoria.

Non solo. Sono state anche disegnate delle nuove corsie dedicate alle biciclette per separare così il traffico veicolare da quello sulle due ruote all”altezza della rotatoria. Queste corsie si collegano poi ai tratti di ciclabile già disegnati prima e dopo lungo viale Dante. (gi.gi.)

Nella foto (Isolapress): la nuova viabilità in viale Dante

Nuove strisce bianche in viale Dante, cambiate le precedenze alla rotonda e collegati tra loro i tratti di ciclabile
Cronaca 9 Novembre 2020

A Imola terminati i lavori sul ponte di viale Dante, polizia locale istituisce la «Zona 30»

Terminati i lavori di adeguamento alla normativa antisismica sul ponte di viale Dante, la polizia locale ha emanato un’apposita ordinanza che regola il limite di velocità nelle zone adiacenti all’autodromo. In pratica, una nuova «Zona 30» (30 km orari) è stata istituita in viale Dante, nel tratto da via Pirandello a piazza A. Senna, in piazza A. Senna, in via F.lli Rosselli, in via Romeo Galli, in via Malsicura, in via Musso e in via dei Colli ( da via Ascari a via Musso), ovvero nelle strade interne all”autodromo.

I lavori, realizzati al fine di migliorare la sicurezza del ponte stesso, hanno interessato la carreggiata stradale. In particolare, è stato abbassato il piano della pavimentazione al fine di avere, al bordo della carreggiata, i marciapiedi alti 20 cm (prima erano più bassi), tali da impedire uscite di carreggiata delle auto o l’affiancamento di più di un’auto per senso di marcia. Oltre alla pavimentazione, si è provveduto ad istituire il limite di portata, con il divieto di transito ai veicoli di massa superiore a 7,5 tonnellate, in entrambi i sensi di marcia, nel tratto compreso tra la via pirandello e piazza A. Senna, ovvero in corrispondenza dell’attraversamento del ponte sul fiume Santerno. Infine, nel tratto di viale Dante sul ponte sono state ripristinate le corsie ciclabili monodirezionali ed è stata realizzata la «casa avanzata per le bici» (ovvero uno spazio davanti alla corsia per le auto), nel punto in cui la pista ciclabile arriva al semaforo tra le vie Dante, Pirandello e Graziadei. Tale soluzione è stata realizzata per permettere più agevolmente le manovre di svolta a sinistra per le bici, provenienti dal ponte di viale Dante e dirette su via Pirandello. A breve sarà installata la segnaletica verticale di prescrizione conformemente all”ordinanza comunale. I lavori, progettati da Area Blu, sono stati finanziati dal Comune di Imola per un quadro economico complessivo di 35 mila euro. (da.be.)

Nella foto: il ponte di viale Dante

A Imola terminati i lavori sul ponte di viale Dante, polizia locale istituisce la «Zona 30»
Cronaca 26 Agosto 2020

Parapetti più alti nel ponte di viale Dante sul Santerno

Sono terminati qualche giorno fa i lavori di restauro e risanamento conservativo del parapetto del ponte sul Santerno in viale Dante, di grande importanza perché collega la città all’autodromo, al parco delle Acque minerali e allo stadio Romeo Galli.

Nell’analisi complessiva sullo stato di salute dei ponti di Imola, infatti, lo Studio Micheloni, incaricato da Area Blu, aveva evidenziato come i parapetti fossero troppo bassi rispetto alla normativa attuale. «Inizialmente i lavori si sono concentrati sul ripristino dei parapetti esistenti – dice Donata Mestri di Area Blu –. Poi, al di sopra, sono stati posizionati i nuovi in cemento prefabbricato come i precedenti moduli che costituiscono il parapetto, che hanno consentito di alzare la protezione di una decina di centimetri».

Ad eseguire l’opera, del costo di 42 mila euro (più Iva), è la ditta Zambelli Srl di Galeata. (gi.gi.)

Nella foto (Isolapress): il ponte di viale Dante a Imola

Parapetti più alti nel ponte di viale Dante sul Santerno
Cronaca 23 Luglio 2019

Scontro tra un'auto e una moto all'incrocio tra viale Dante e via Pirandello

Uno scontro tra un”auto e una moto è avvenuto ieri sera all”incrocio tra viale Dante e via Pirandello, intorno alle 19.40.

Secondo una prima ricostruzione della polizia municipale una Peugeot 206, condotta da un 45enne imolese, procedeva su via Pirandello in direzione Forlì quando, svoltando a sinistra su viale Dante, si è scontrata con una moto Yamaha, guidata da un 45enne di Imola che viaggiava, invece, in direzione opposta su via Graziadei.

Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno trasportato il centauro al pronto soccorso di Imola. L”uomo ha riportato ferite lievi, tanto da essere già stato dimesso con una prognosi di 10-15 giorni. (d.b.)

Foto d”archivio   

Scontro tra un'auto e una moto all'incrocio tra viale Dante e via Pirandello

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast