Cronaca

Parapetti più alti nel ponte di viale Dante sul Santerno

Parapetti più alti nel ponte di viale Dante sul Santerno

Sono terminati qualche giorno fa i lavori di restauro e risanamento conservativo del parapetto del ponte sul Santerno in viale Dante, di grande importanza perché collega la città all’autodromo, al parco delle Acque minerali e allo stadio Romeo Galli.

Nell’analisi complessiva sullo stato di salute dei ponti di Imola, infatti, lo Studio Micheloni, incaricato da Area Blu, aveva evidenziato come i parapetti fossero troppo bassi rispetto alla normativa attuale. «Inizialmente i lavori si sono concentrati sul ripristino dei parapetti esistenti – dice Donata Mestri di Area Blu –. Poi, al di sopra, sono stati posizionati i nuovi in cemento prefabbricato come i precedenti moduli che costituiscono il parapetto, che hanno consentito di alzare la protezione di una decina di centimetri».

Ad eseguire l’opera, del costo di 42 mila euro (più Iva), è la ditta Zambelli Srl di Galeata. (gi.gi.)

Nella foto (Isolapress): il ponte di viale Dante a Imola

1 Comment

  • Il ponte sul Santerno di Viale Pisacane è senz’altro il più importante di Imola, sia a livello strategico essendo sulla direttrice della via Emilia che per traffico sostenuto. Purtroppo è oggetto di una manutenzione inesistente: parti in metallo arrugginite, tavole in legno della passerella ciclabile ammalorate, bocche di lupo per lo scarico dell’acqua piovana quasi sempre chiuse, pianticelle (addirittura un albero) che crescono sul manufatto non vengono periodicamente rimosse, ecc.. Dispiace constatare continuamente che le già scarse risorse economiche vengono utilizzate per rifare quello che è già sostanzialmente a posto – come questo caso del ponte di viale Dante – e non per attività di manutenzione straordinaria di beni più importanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast