Cronaca

Nuove strisce bianche in viale Dante, cambiate le precedenze alla rotonda e collegati tra loro i tratti di ciclabile

Nuove strisce bianche in viale Dante, cambiate le precedenze alla rotonda e collegati tra loro i tratti di ciclabile

Cambio radicale per la rotonda a metà di viale Dante a Imola, all”altezza della quale sono cambiate le precedenze. Chi si è trovato a percorrerla non può non aver notato che sono comparse delle nuove strisce bianche per veicoli e biciclette, un intervento che l’assessora alla Mobilità sostenibile, Elisa Spada, aveva già anticipato nell”intervista rilasciata a «sabato sera» lo scorso novembre.

La novità più rilevante è, come detto, l”inversione della precedenza. Infatti, finora, unico caso a Imola, l”auto che arrivava in quel punto doveva dare la precedenza a chi proveniva dalla sua destra anche se aveva già iniziato a percorrere la rotatoria (in pratica come se fosse un normale incrocio). Per questo, non di rado, si vedevano auto inchiodare proprio in mezzo alla rotonda. Ora, invece, sono stati disegnati i triangolini bianchi che impongono, al contrario, di dare la precedenza a chi si è già immesso all”interno della rotatoria.

Non solo. Sono state anche disegnate delle nuove corsie dedicate alle biciclette per separare così il traffico veicolare da quello sulle due ruote all”altezza della rotatoria. Queste corsie si collegano poi ai tratti di ciclabile già disegnati prima e dopo lungo viale Dante. (gi.gi.)

Nella foto (Isolapress): la nuova viabilità in viale Dante

3 Comments

  • Mi auguro che i ciclisti, ora che dovrebbero avere ben chiara quale sia la loro corsia dedicata, interrompano la loro consuetudine di circolare sui marciapiedi.

  • La penso anch’io come il signore o la signora anonima che del commento citato qui sopra.
    Speriamo che i signori ciclisti, prima che qualcuno si faccia male, sappiano che il marciapiede di Viale Dante non è assolutamente ciclabile.

  • La cosa che mi preoccupa sono i possibili incidenti che possono succedere fra gli sportelli in apertura ed i ciclisti in transito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook