Sport

Pallamano serie A: il Romagna Handball cade anche a Carpi e rimane ultima nel pool play-out

Pallamano serie A: il Romagna Handball cade anche a Carpi e rimane ultima nel pool play-out

Ancora una sconfitta per il Romagna Handball che cede 30-25 in casa del Carpi e rimane ultimo nella classifica del pool play-out.

Dopo un inizio deciso dei padroni di casa, i ragazzi di Tassinari riescono a raggiungere il pareggio sul 5-5 all”8”. Il Carpi prende pian piano un po” di vantaggio e chiude il primo tempo con un buon margine di vantaggio 16-11.

Vantaggio che cresce nei primi minuti della ripresa con i modenesi che volano a +8 (22-14 al 12”). Nel momento di maggior difficoltà, il Romagna trova la forza di reagire e grazie ai veterani Fabrizio Tassinari (5 reti nella seconda metà di frazione) e Fabrizio Folli, trovano le reti per il -3 a 4’ dalla sirena finale. Carpi però serra le fila e porta a casa la vittoria.

r.s.

Carpi – Romagna: 30-25 (16-11).
Carpi:
De Giovanni, Turini, Artioli, Beltrami 6, Ceccarini 8, Giannetta, Kere 2, Kovacevic 3, Leonesi, Malagola, Piccolo, Santilli 3, Sorrentino, Vaccaro. 8 All: Samir Nezirevic.
Romagna: Martelli, Sami, Folli 2, Panetti 3, Minoccheri, F.Tassinari 5, Andalò 1, Golini, Filipponi, Chika 2, Bosi, Chiarini 2, A.Boukhris 1, Rotaru 9. All: Domenico Tassinari.

Classifica: Tavarnelle e Teramo 12, Carpi 8, Modena 4, Romagna 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast