Sport

Serie C: a Monza tornano (quasi) tutti e Dionisi in diretta su Raisport gioca anche contro Allegri

Serie C: a Monza tornano (quasi) tutti e Dionisi in diretta su Raisport gioca anche contro Allegri

La diretta di Raisport a partire dalle ore 18, l”avversario è il Monza con Silvio Berlusconi, la tribuna centrale dello stadio Brianteo con molti Vip (a cominciare da Adriano Galliani), la partita più importante nella storia dell”Imolese. Cosa volete di più per la squadra di Dionisi? Forse qualcosa c”è e si chiama Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese, ancora per poco sulla panchina della Juventus, è stato chiamato in causa da Berlusconi che ha telefonato nelle scorse ore al vincitore degli ultimi cinque scudetti neo divorziato dalla Vecchia Signora. Berlusconi ha anche detto che per al suo Monza non chiede tanto la Serie B o la Serie A («benissimo se si riuscisse») ma una squadra «che giochi un calcio diverso». Se gli capiterà di vedere l”Imolese contro il suo Monza si accorgerebbe che un calcio diverso con «una tecnica squisita» la squadra di Dionisi lo gioca già. Chissà, potrebbe essere un allenatore da Berlusca….
Al di là delle battute, Monza – Imolese di domenica 19 maggio è un quarto di finale nei play-off che valgono per salire in Serie B, e tanto basta a renderla una partita importante. E” la quarta sfida stagionale tra le due squadre: i lombardi hanno vinto due volte (1-0 in Coppa Italia e 1-2 nel ritorno a Imola) e pareggiato solo nell”andata della stagione regolare (1-1). L”Imolese deve ancora vincerne una.
«A differenza delle altre volte, abbiamo preparato la sfida col Monza sulle due partite, visto che giocheremo domenica e mercoledì – spiega il mister rossoblù Alessio -. Questo però non deve cambiare il nostro spirito e la voglia di dimostrare quello che ci ha portato ad arrivare terzi; poi, se gli altri saranno più bravi di noi, gli renderemo merito. Il Monza è un avversario forte, come tutte le squadre arrivate fino a questo punto: li rispettiamo, sappiamo che ci renderanno la vita molto difficile, come hanno dimostrato nei precedenti, dove hanno avuto la meglio. Abbiamo poco da perdere contro una squadra del genere, ma ancora tanta voglia di dimostrare le nostre qualità. Sono contento di aver recuperato tutti i ragazzi, a parte Garattoni e lo squalificato Boccardi, ma sono assenze che avevamo messo in conto».
Cerchiamo allora di interpretare che formazione metterà in campo Dionisi che dopo tanto tempo ha la possibilità di scegliere e, soprattutto, di poter schierare Luca Belcastro. Non lo farà dall”inizio, al contrario del rientrante Saber (dopo la squalifica). Noi pensiamo giocherà. Rientra al centro della difesa Checchi. (Paolo Bernardi)

Probabile formazione
IMOLESE (4-3-1-2) 22 Rossi; 2 Sciacca, 5 Checchi, 26 Carini, 25 Fiore; 20 Gargiulo, 21 Carraro, 24 Saber; 29 Mosti; 17 Lanini, 27 Rossetti. (1 Turrin, 4 Bensaja 6 Tissone, 7 Varutti, 8 Valentini, 9 Cappelluzzo, 10 Belcastro, 11 Giannini, 14 Zucchetti, 16 Ranieri, 28 Giovinco, 30 De Marchi). All. Dionisi.

Nella foto Isolapress Nicola Mosti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast