Sport

Motocross a Imola, quante novità sul tracciato 2019: partenza «girata» e pista più fruibile

Motocross a Imola, quante novità sul tracciato 2019: partenza «girata» e pista più fruibile

Il motocross è poche chiacchiere e molta pista. Il disegno del tracciato, sempre creato tra il Paddock 2 e la collina della Rivazza, per l’edizione 2019 è già pronto e non mancheranno le novità, salvo ovviamente gli imprevisti che possono sempre accadere in fase di realizzazione. La partenza, tanto per iniziare, verrà ruotata di 90 gradi rispetto alla precedente edizione. Gli spettatori sulla collinetta della Rivazza non vedranno più il via con le moto che arrivano frontalmente, ma vedranno s?lare i piloti di pro?lo per poi vederli virare a destra. Questo disegno permette di sfruttare al meglio tutti gli spazi e di evitare, grazie sempre al nuovo disegno della pista, la copertura delle parte di sede stradale di via Santerno, che rimarrà libera in modo che gli spettatori possano girare più liberamente attorno al tracciato. Infatti uno dei punti fermi dell’edizione 2019 sarà quella di rendere, agli occhi degli spettatori, tutto il tracciato più fruibile e più «girabile».

Per questo gli organizzatori speci?cano che ogni biglietto permetterà di accedere direttamente senza nessun impedimento a tutte le zone del circuito riservate agli spettatori, tribuna Rivazza compresa, escluso il paddock. Sarà disponibile anche una nuova area rialzata e si lavorerà per posizionare i cartelli pubblicitari in modo idoneo per non coprire la visibilità per chi vuole vedere la gara dalla zona pianeggiante. Tra questi spostamenti ed innovazioni, rimane la caratteristica della pista che invade per due volte il rettilineo della Rivazza in modo da poter entrare ed uscire dal bel pezzo misto creato alla base della famosa «collina della passione». La lunghezza dovrebbe mantenersi attorno ai 1.550 metri come nella manifestazione 2018. (m.r.)

L”articolo completo sullo «speciale Superbike» di sabato sera del 9 maggio.

Nella foto (Isolapress): Cairoli durrante le prove del sabato dell”edizione 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast