Sport

Nel weekend l'edizione 2019 de «La Sfida del Cuore» dedicata a Roland Ratzenberger

Nel weekend l'edizione 2019 de «La Sfida del Cuore» dedicata a Roland Ratzenberger

L’evento imolese di beneficienza e motori, cioè «La sfida del cuore», batte quest’anno la sua quindicesima edizione all’insegna del ricordo dell’austriaco Roland Ratzenberger, pilota di Salisburgo che perse la vita sul circuito di Imola nel 1994, appena il giorno prima del più celebrato Ayrton Senna.

Per l’occasione, l’1 e il 2 giugno saranno ad Imola anche i genitori del pilota, che hanno confermato la presenza alla kermesse dedicata al figlio sia durante la cena-evento del sabato (con la consegna dei Caschi di platino come riconoscimento per i più meritevoli addetti del motorsport) sia al tradizionale appuntamento con i go-kart in pista la domenica, quando è prevista una cerimonia in griglia di partenza prima del via alla competizione. Fra i vip da battere: il pilota Edo Varini, il giornalista sportivo Claudio Corsetti e l’attore Francesco Giuffrida. «Abbiamo scelto di intitolare questa edizione della manifestazione a Roland per ricordare un altro giovane ragazzo che ha perso tragicamente la vita seguendo la propria passione, dopo il campione Senna celebrato in grande il 1º maggio per il venticinquesimo anniversario dalla scomparsa», spiega l’organizzatrice dell’evento, Deanna Zaccherini.

Dal punto di vista benefico la quindicesima edizione de «La sfida del cuore» sosterrà i Carabinieri di Imola, oltre a sensibilizzare sul tema dell’autismo grazie alla presenza di Samuele, diventato idealmente la mascotte della manifestazione dalla scorsa edizione. In questo campo «La sfida del cuore» si pone l’obiettivo di sostenere interventi tesi ad una maggiore inclusione sociale dei bambini con autismo. Per quanto riguarda i Carabinieri, invece, il ricavato della manifestazione contribuirà all’acquisto di un etilometro di ultima generazione… «Per il contrasto del sempre alto numero di incidenti dovuti a guida in stato di ebbrezza», commentano gli organizzatori (oltre 5.000 euro il valore dell’oggetto).

Domenica la kermesse è ad ingresso gratuito, con accesso alla terrazza della corsia dei box a partire dalle 10.

Nella foto (Isolapress): Deanna Zaccherini insieme alla sindaca Sangiorgi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast