Sport

Area Blu nega l'autorizzazione per i lavori al Galli, a rischio l'iscrizione dell'Imolese alla prossima serie C

Area Blu nega l'autorizzazione per i lavori al Galli, a rischio l'iscrizione dell'Imolese alla prossima serie C

Doccia fredda per l”Imolese, a pochi giorni dall”eliminazione nella semifinale play-off contro il Piacenza. Il Direttore Generale di Area Blu non avrebbe, infatti, autorizzato i lavori al Galli e per questo è a forte rischio l”iscrizione dei rossoblù al prossimo campionato di serie C. A tal proposito la società del presidente Spagnoli poco fa ha emesso un comunicato:

«Imolese Calcio comunica che la società Area Blu s.p.a., nella persona del Direttore Generale Carmelo Bonaccorso, non ha rilasciato autorizzazione ad effettuare i lavori di adeguamento dello Stadio Romeo Galli non tenendo fede agli accordi presi in molteplici occasioni con l’Amministrazione Comunale nelle persone del Sindaco Manuela Sangiorgi e degli Assessori Maurizio Lelli prima e Massimiliano Minorchio in seguito, del Segretario Generale del Comune di Imola Andrea Fanti, del Dirigente Stefano Mirri, degli architetti Marino e Contavalli e del signor Bonaccorso stesso. Disatteso quanto dichiarato nei tempi necessari al fine di poter permettere alla nostra società di effettuare, tra l’altro a proprie spese, i lavori di adeguamento entro i termini richiesti dalla F.I.G.C., ad oggi Imolese Calcio non può garantire l’iscrizione al prossimo campionato. La società si riserva ogni azione a tutela dei propri interessi». (d.b.)

Nella foto: una veduta aerea del Romeo Galli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast