Cronaca

La Carrera accende il centro storico di Castel San Pietro Terme: è tempo di Superpole

La Carrera accende il centro storico di Castel San Pietro Terme: è tempo di Superpole

Grande attesa a Castel San Pietro Terme per la Superpole. Stasera, 31 luglio, dalle 21 alle 23.30, i team della Carrera si sfideranno per il miglior tempo che determinerà l’ordine delle prove ufficiali di domenica 1° settembre le quali, a loro volta, stabiliranno l’ordine di partenza delle gare di domenica 8 settembre. I tempi della Superpole saranno dunque importanti e potrebbero diventare ancora più decisivi in caso di maltempo nella prima domenica di settembre: se si determinasse, infatti, questa eventualità, le prove ufficiali non verrebbero disputate e la classifica dei crono di questa sera diventerebbe decisiva per definire la griglia di partenza dell’8 settembre.

Ecco dunque spiegato il motivo che rende appassionante questo appuntamento al quale cittadini e visitatori sono invitati. Nell’occasione il centro storico di Castel San Pietro Terme sarà chiuso alle auto per motivi di sicurezza e consentire al pubblico di vedere sfrecciare le celebri macchinine a spinta, in attesa della gara vera e propria in programma, come sempre, la seconda domenica di settembre, in concomitanza con la Sagra della Braciola. Quella di oggi non sarà però l’ultima prova libera della Carrera. Lunedì 26 agosto, infatti, sempre dalle 21 alle 23.30, ci sarà un’altra occasione per vedere le macchinine prima delle prove cronometrate ufficiali, che si svolgeranno la mattina del 1° settembre dalle 10 alle 12 in viale Terme e dalle 15.30 alle 19 in centro storico.

Quanto al giorno della gara, che si aprirà dalle 10 con la sfilata degli equipaggi e dei gruppi di tifosi che animerà il centro storico, sarà caratterizzata dalla doppia sfida tra i 12 team maschili (Bianconibbio, Cavedano, Coyote, Delfino, Dowlphin, Mora, Nibbio, Ov, Ovetto, Porz, Porzlen, Volpe): alle 12 nel rettilineo di viale Terme si disputerà la 62a Coppa Terme-trofeo Giuseppe Raggi e alle 18 nel circuito del centro storico la 66a Carrera Autopodistica–trofeo Maurizio Ragazzi, preceduta alle 17 dalla gara di esibizione delle squadre della Carrera dei Piccoli e alle 17.30 dalla gara femminile valida per la 10a Carrera Rosa, con 5 team al via (Cavedane, Geckes, La Venere, Le Penne, Ovette). In caso di maltempo, la gara sarà recuperata la domenica successiva, 15 settembre. (r.cr.)

Nella foto la partenza della Carrera Autopodistica del 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast