Cultura e Spettacoli

Al via con «Una Contessa nell'armadio!» la rassegna di eventi e laboratori per bambini «Giocamuseo»

Al via con «Una Contessa nell'armadio!» la rassegna di eventi e laboratori per bambini «Giocamuseo»

Comincia oggi, domenica 10 novembre, alle 16, con un appuntamento consigliato per i bimbi dai 3 ai 6 anni, l”iniziativa dei Musei civici di Imola «Giocamuseo», la rassegna che invita i più piccoli a trascorrere una domenica pomeriggio a conoscere i musei cittadini e le loro collezioni. Promossa dal Comune e realizzata con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, «Giocamuseo» propone laboratori, giochi e animazioni in una serie di eventi pensati per due fasce d”età: i bambini dai e ai 6 anni e quelli dai 6 agli 11. L”appuntamento di oggi alle 16 si intitola «Una Contessa nell’armadio! Insolite storie e ricordi della Famiglia Tozzoni» e porterà i partecipanti ad esplorare le stanze e gli appartamenti dei conti Tozzoni, alla scoperta dei mille racconti legati ai ricordi di famiglia. Il programma prevede anche una parte di attività pratica, svolta nel laboratorio didattico del museo, nel quale si realizzerà insieme una Contessa in miniatura, che si potrà vestire, decorare e addirittura portare a casa.

Il programma della rassegna prosegue domenica prossima, 17 novembre, con un evento questa volta dedicato ai bambini dai 6 agli 11 anni. Sempre a palazzo Tozzoni alle ore 16 l”appuntamento è con «Ricordi di un viaggio intorno al mondo. Alla scoperta del fantastico itinerario del Conte Giuseppe Tozzoni sulla nave Vettor Pisani». Sono poi previsti fino a marzo altri quattro eventi per la fascia d”età più bassa e altri cinque per i più grandi. Completano il calendario le «Notti al Museo», che in questa edizione sono due: sabato 28 dicembre 2019 al museo di San Domenico, dalle 20.30 alle 8.30 del mattino successivo, si potrà trascorrere una «Magica notte fluo al Museo!», mentre sabato 6 giugno 2020, stesso luogo e stesso orario, «Musica… Maestro Scarabelli! Alla scoperta dei suoni della Natura».

Per i laboratori è necessaria la prenotazione (allo 0542-602609) e la partecipazione costa 4 euro a bambino, con una riduzione (da 4 a 3 euro) per i bambini che già possiedono o aderiscono alla card cultura junior (euro 5). Per le notti la partecipazione è di 12 euro a bambino e alla colazione pensa il personale dei Musei. Occorrerà invece portare sacco a pelo e materassino o sacco lenzuolo e coperta. Spazzolino, tuta, calzini di ricambio per girare scalzi. (r.c.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

scuola
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast