Sport

Basket serie B, dopo il digiuno la Sinermatic riassapora il gusto della vittoria

Basket serie B, dopo il digiuno la Sinermatic riassapora il gusto della vittoria

Torna al successo la Sinermatic che espugna 92-86 il parquet di Faenza ed interrompe così un digiuno lungo quattro giornate.

Ozzano domina il primo quarto, trascinato dalla gran serata di Montanari, Iattoni e Morara. Faenza, però, non demorde e prima dell”intervallo lungo ristabilisce le gerarchie e chiude avanti di una sola lunghezza. Dopo l”intervallo lungo i biancorossi, a differenza di altre occasioni, non si sciolgono come neve al sole rimangono agganciati al match, trovando anche in Crespi l”uomo in più. La squadra di coach Grandi arriva all”ultimo riposo in vantaggio e nell”ultimo parziale non si lascia intimorire dal ritorno dei romagnoli. Dopo il pareggio faentino, i liberi di Montanari e la tripla di Morara lanciano definitivamente Ozzano a due minuti dalla sirena. CI pensa poi Iattoni nel finale a sigillare la vittoria.

Nel prossimo turno, in programma sabato 23 (ore 20.30), la Sinermatic affronterà in casa Cento. (r.s.)

Nella foto: Luca Montanari

Tabellino

Faenza-Sinermatic 86-92 (19-31, 49-48,  62-69)

Faenza: Anumba 7, Oboe 10, Bruni 18, Sgobba 19, Rubbini 10, Marabini ne, A. Tiberti 8, Calabrese ne, Klyuchnyk 8, Wang ne, E. Tiberti 6, Zampa. All. Friso.

Ozzano: Morara 18, Montanari 24, Iattoni 19, Chiusolo 7, Corcelli 6, Folli 2, Mastrangelo 2, Favali ne, Lolli ne, Crespi 14, Bisi ne. All. Grandi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast