Sport

Calcio serie C, l'Imolese torna al Galli e sfida la «Samb» dell'ex juventino Montero

Calcio serie C, l'Imolese torna al Galli e sfida la «Samb» dell'ex juventino Montero

Oggi, domenica 1 dicembre (fischio d”inizio alle 17.30), l”Imolese torna a giocare al Galli dopo due trasferte consecutive e lo fa sfidando la Sambenedettese dell”ex juventino Montero. I marchigiani, in piena zona playoff, nei precedenti in riva al Santerno, hanno pareggito due volte (l’ultima volta il 4 agosto scorso in Coppa Italia per poi perdere ai rigori) e vinto in ben quattro occasioni (l”ultima il 2 marzo 2002). «Mi aspetto partecipazione, attenzione e cura dei particolari dai miei ragazzi perché l’avversario è tosto – ha commentato mister Atzori-. La partita di oggi diventa fondamentale, perché noi dobbiamo fare punti e venire fuori da quella posizione. Il fatto di giocare in casa ci aiuterà e dobbiamo sfruttarlo. Loro sono una buonissima squadra ma la cosa importante, nonostante gli alti e bassi, le vittorie e le sconfitte, è comprendere il momento dell’avversario: saranno in salute dopo la vittoria contro la Feralpisalò che reputo squadra forte, la migliore che ho affrontato. Inoltre, la Samb sta facendo benissimo anche se pensiamo al loro allenatore che, ovviamente conosce l’Italia, ma non le dinamiche della Lega Pro».

La Sambenedettese arriva al match, come detto, dopo la vittoria casalinga per 2-0 contro la Feralpisalò. Ora, grazie a 7 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte, i marchigiani occupano l’ottava piazza, in piena zona playoff ma a 12 lunghezze dalla testa della classifica e solamente a +4 dall’undicesimo posto che non permetterebbe l’accesso alla fase finale della Lega Pro. Il modulo adottato da mister Montero è il 4-3-3. Davanti al portiere Santurro, Miceli dovrebbe ritrovare il posto, accanto a Di Pasquale, mentre, sulla destra, agirà capitan Rapisarda. Sulla fascia mancina, invece, spazio a Gemignani. A centrocampo ballottaggio per scegliere chi affiancare ad Angiulli: Frediani e Rocchi hanno giocato nella sfida contro la Feralpisalò, ma Bove e Gelonese scalpitano. In attacco, infine, recuperato per la panchina, ma dovrebbero essere Orlando e Di Massimo a sostenere la punta centrale Volpicelli. (r.s.)

Nella foto:

Convocati dell”Imolese.

Portieri. 1 Libertazzi, 12 Seri, 22 Rossi. Difensori. 2 Alboni, 5 Checchi, 19 Boccardi, 26 Carini, 27 Valeau, 28 Della Giovanna, 29 Ingrosso, 30 Schiavi. Centrocampisti. 4 Marcucci, 6 Alimi, 8 Tentoni, 10 Belcastro, 11 Provenzano, 21 Bolzoni, 25 Artioli. Attaccanti. 7 Latte Lath, 9 Vuthaj, 14 Ngissah, 18 Padovan.

Probabile formazione.

Imolese (3-4-2-1): Rossi; Boccardi, Carini, Della Giovanna; Tentoni, Alimi, Schiavi, Valeau; Belcastro, Padovan; Latte Lath. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast