Cronaca

Un nuovo contributo da oltre 158 mila euro in arrivo per il Palareggiani di Ozzano

Un nuovo contributo da oltre 158 mila euro in arrivo per il Palareggiani di Ozzano

Ulteriore contributo in arrivo per l”intervento di efficientamento energetico del Palareggiani di Ozzano. Al finanziamento già ottenuto dalla Regione Emilia-Romagna infatti, dell”importo di 163.820,43 euro, si è aggiunto un contributo a titolo di Conto termico del valore di 158.673,878 euro. I lavori sono già stati realizzati, come conferma il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Mariangela Corrado: «Si è trattato di un intervento piuttosto consistente per un importo lavori pari ad oltre 700.000 euro e ci rende davvero molto soddisfatti il fatto di essere riusciti ad effettuarlo mantenendo aperta la struttura, pur limitando le attività sportive ed agonistiche durante il periodo di cantiere».

Per l”intervento, come anticipato, il Comune di Ozzano aveva ottenuto un contributo dalla Regione, legato al bando Por Fesr (si tratta di fondi europei, Ndr) per il periodo 2014-2020. «Ed è proprio di questi giorni – spiega il vicesindaco – l”altra bella notizia per il nostro palazzetto, vale a dire il responso positivo alla richiesta avanzata dal Comune di poter accedere ad un ulteriore contributo sempre sul tema del risparmio energetico, erogato tramite il Gse (Gestore Servizi Energetici). Nello specifico, si tratta di un”opportunità ulteriore di contributi per i privati e le pubbliche amministrazioni, a sostegno degli interventi di riqualificazione degli edifici ai fini dell”efficienza energetica e della produzione di energia termica derivante da fonti rinnovabili».

L”assessore Corrado aggiunge inoltre che «per accedere a questi contributi occorre rispettare tempi e criteri molto vincolanti ed è per questo motivo che, a nome dell”Amministrazione comunale, mi sento  in dovere di fare un plauso e un encomio all”impegno e alla professionalità del personale del Comune, dei professionisti incaricati e delle ditte esecutrici, ognuno per il proprio ambito, che hanno predisposto la documentazione necessaria e svolto correttamente le diverse fasi della procedura che ha dato esito positivo». Il contributo Conto termico di oltre 158 mila euro arriverà dunque, in un”unica rata, entro il 30 aprile di quest”anno.

Si tratta della prima volta che il Comune di Ozzano ha percorso questa recente modalità di accesso ai fondi pubblici. Per il 2019 erano a disposizione, su scala nazionale, ben 200 milioni di euro, ma solo il 25% di essi è stato erogato, sia perché si tratta di un”opportunità ancora poco conosciuta, sia perché la procedura e le modalità di accesso non sono semplicissime. Il contributo in arrivo a Ozzano andrà a coprire un”ulteriore fetta di investimento per l”efficientamento energetico del palazzetto dello sport, inaugurato nel settembre 1987. Nel dettaglio, sono stati realizzati lavori di coibentazione della copertura e cappotto interno sulle pareti esterne, di rivestimento in pannelli coibentati per le testate, sostituzione degli infissi con elevata efficienza energetica, sostituzione dell”impianto termico con pompe di calore e dell”impianto per l”acqua calda sanitaria integrato con pannelli solari e, per finire, di installazione di un impianto fotovoltaico da 8 kW. (r.cr.)

Nella foto, il Palareggiani dopo i lavori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

EMERGENZA CORONAVIRUS – NUOVI ORARI AL PUBBLICO

Coronavirus Uffici Chiusi

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast