Cronaca

La «Grande Macchina del Mondo», ripartito il programma di educazione ambientale di Hera rivolto alle scuole

La «Grande Macchina del Mondo», ripartito il programma di educazione ambientale di Hera rivolto alle scuole

La Grande Macchina del Mondo, il programma di educazione ambientale che Hera rivolge alle scuole di ogni ordine e grado, riparte per il decimo anno. In tutto il territorio servito dalla multiutilty saranno coinvolte oltre 3.600 classi per quasi 76.000 alunni. Il programma affronta tematiche ambientali, idriche ed energetiche attraverso spettacoli, laboratori e giochi a squadre.

Tra i focus, l’economia circolare e la plastica monouso. Nel circondario imolese le attività hanno preso il via con le classi 2ªA e 3ª della scuola primaria Campanella di Imola. Il laboratorio «Coding per l’ambiente» porterà i bambini ad interrogarsi su pratiche e comportamenti sostenibili attraverso la digitalizzazione e la programmazione informatica. Nel circondario verranno coinvolte in tutto 158 classi per circa 3.400 studenti. Sul sito dedicato sono disponibili anche sette video realizzati dal ricercatore del Cnr e divulgatore scientifico Mario Tozzi, strumenti di approfondimento per gli insegnanti ma interessanti per tutti.

Nella foto: Una delle attività realizzate con Hera, «trash robot» assemblati con materiali di oggetti in disuso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

EMERGENZA CORONAVIRUS – NUOVI ORARI AL PUBBLICO

Coronavirus Uffici Chiusi

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast