Cronaca

Coronavirus: salta il referendum sul taglio dei parlamentari. Ipotesi amministrative in autunno

Coronavirus: salta il referendum sul taglio dei parlamentari. Ipotesi amministrative in autunno

Il nuovo decreto del Governo Conte sulle misure per il contenimento della diffusione del coronarvirus, che ha stabilito il blocco delle attività fino a venerdì 3 aprile, sancisce di fatto la cancellazione e il posticipo a data da destinarsi del referendum costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari previsto per domenica 29 marzo.

E Imola comincia a interrogarsi anche sulle elezioni amministrative previste fra la fine di maggio e l’inizio di giugno. Nel caso in cui l’emergenza non dovesse rientrare in tempo utile, l’ipotesi allo studio del Governo è uno slittamento all’autunno, probabilmente in contemporanea con le elezioni regionali in Campania, Liguria, Marche, Puglia, Toscana e Veneto, di cui si attende l’indizione. (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast