Cronaca

Coronavirus, polizia locale consegna 4 mila mascherine ai dipendenti della Città metropolitana, alle case rifugio per donne maltrattate ed alle associazioni

Coronavirus, polizia locale consegna 4 mila mascherine ai dipendenti della Città metropolitana, alle case rifugio per donne maltrattate ed alle associazioni

Bel gesto della polizia locale della Città metropolitana che ha consegnato 4 mila mascherine sul territorio.

Nel dettaglio, 2 mila di esse serviranno per la sicurezza del personale della Città metropolitana che opera nei servizi essenziali e indifferibili che continuano a essere svolti in presenza per garantire il funzionamento dell’ente anche in questo momento di emergenza sanitaria. Si tratta di agenti della polizia locale, addetti al pronto intervento per la manutenzione strade e degli edifici scolastici e istituzionali, personale ausiliario addetto alla portineria, addetti alla sicurezza e prevenzione e tecnici informatici.

Duecento mascherine, invece, sono state richieste dalla Città metropolitana per la Casa delle Donne e Trama di Terre per proteggere operatrici e ospiti delle Case per la prima accoglienza di donne vittime di violenza. Le restanti 1.800, infine, saranno riservate all’associazionismo e al volontariato socio sanitario, e a quello naturalistico e ambientale che opera in supporto alle attività di protezione civile. (da.be.)

Foto presa dalla pagina Facebook della Città Metropolitana di Bologna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

EMERGENZA CORONAVIRUS – NUOVI ORARI AL PUBBLICO

Coronavirus Uffici Chiusi

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast