Cronaca

Coronavirus, a Medicina annullata l’edizione 2020 del Barbarossa

Coronavirus, a Medicina annullata l’edizione 2020 del Barbarossa

Alla fine anche il Barbarossa di è arreso all’emergenza Coronavirus. Con scelta unanime, infatti, l’Amministrazione comunale di Medicina, la Pro Loco e quasi 30 rappresentati delle Torri e di tutte le associazioni che curano l’organizzazione dell’evento hanno deciso di sospendere l’evento. 

L’edizione del 2020 sarebbe stata la trentesima, un bel traguardo per un evento nato dall’idea di alcune maestre che ha contaminato via via tante persone fino a diventare una festa estesa a tutta la città dentro le torri e anche in frazione. Un appuntamento atteso da Medicina e da tutte le persone che ogni anno tornano a rivivere la leggenda.Questa iniziativa solitamente richiama tante migliaia di persone e sarebbe di difficile gestione in questa fase.In questi mesi Medicina è stata duramente colpita dall’emergenza Covid-19.

Per una questione di rispetto per il momento di difficoltà vissuto  dal nostro territorio e per le incertezze legate ai protocolli di sicurezza di un’iniziativa pubblica così particolare, la scelta è quella di rimandare al 2021 il Barbarossa. «Ringrazio Pro Loco e i gruppi intervenuti per il grande senso di responsabilità che hanno dimostrato in questa scelta verso la Città di Medicina, duramente colpita da questa emergenza- dichiara l’assessore alla Pro Loco e al Volontariato Lorenzo Monti -. Il Barbarossa è solo rimandato e troveremo comunque un modo insolito per fare rivivere la leggenda nel consueto weekend della festa, insieme a tutte le realtà coinvolte nell’organizzazione». (da.be.)

Foto del Barbarossa concessa dal Comune di Medicina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast