Cultura e Spettacoli

«Zorro» ha un suono jazz con il Tinissima Quartet

«Zorro» ha un suono jazz con il Tinissima Quartet

Rimandata inevitabilmente al prossimo anno causa Covid, la rassegna Cassero Jazz riesce, già quest’estate, a recuperare uno dei suoi appuntamenti più attesi in cartellone.
Grazie alla determinazione e all’aiuto essenziale del Festival Crossroads-Jazz e altro in Emilia Romagna, che ospita da sempre Cassero Jazz al suo interno, e alla disponibilità dell’amministrazione comunale castellana, domani all’Arena comunale a Castel San Pietro Terme avremo l’esibizione del Tinissima Quartet (nella foto)guidato dal sassofonista friulano Francesco Bearzatti.

In questa nuova occasione il sassofonista presenterà il suo nuovissimo lavoro dal titolo Zorro. (fabio ravaglia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

scuola
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast