Sport

Da Piquet a Schumacher, la F.1 a Imola ha scritto la storia: tutti i Gp dal 1980 al 2006

Da Piquet a Schumacher, la F.1 a Imola ha scritto la storia: tutti i Gp dal 1980 al 2006

Domenica 1 novembre, dopo 14 lunghi anni, la F.1 tornerà a Imola. Per celebrare l’evento la nostra redazione ha voluto ripercorrere la storia dei 27 Gp consecutivi andati in scena all’autodromo Enzo e Dino Ferrari.

Si parte dal 1980 con il Gp d’Italia in riva al Santerno strappato a Monza, per la prima e unica volta in 70 anni. La gara fu vinta da Piquet dopo l’iniziale dominio delle Renault di Jabouille e Arnoux, ma Jones, che a Imola fu superato dal brasiliano nella classifica iridata, alla fine si laureò ugualmente campione. Da ricordare di quel 14 settembre è la rovinosa uscita di strada della Ferrari di Gilles Villeneuve, nel curvone prima della Tosa che qualche anno dopo gli fu intitolato.

Per finire all’ultimo del 2006 quando Michael Schumacher, nonostante fosse quasi due secondi più lento, tenne dietro Fernando Alonso per tutta la gara.Questa fu la settima sinfonia per il tedesco a Imola che dopo quella stagione lasciò la Ferrari e per la prima volta anche il Circus. Per la pista imolese fu il commiato dalla F.1, sicuramente per problemi economici, ma anche per l’inadeguatezza del tracciato e delle infrastrutture. (p.p.)

La storia della F.1 a Imola su «sabato sera» del 30 luglio.

Nella foto: la lotta tra Villeneuve e Pironi nel leggendario Gran Premio del 1982

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast