Cultura e Spettacoli

Eventi al Settembre Castellano, dalle Terme al gusto del miele

Eventi al Settembre Castellano, dalle Terme al gusto del miele

«Il Settembre Castellano va festeggiato – afferma il sindaco Fausto Tinti -, e va festeggiato con prudenza, rispetto e responsabilità verso il bene comune. È una scelta che abbiamo fatto, con le necessarie limitazioni e con un programma sobrio, per tenere insieme la comunità. Perché il Settembre Castellano fa parte della nostra identità, è ritrovarsi, è avere relazioni positive e semplici, è vedersi e rivedersi, è sentirsi vicini per appartenenza e per amicizia. Nel manifesto abbiamo raffigurato cinque petali che riassumono i principali elementi della festa: il centro storico, il miele e il castrato che sono le nostre specialità e icone enogastronomiche, le Terme, e la Carrera, che quest’anno potremo solo celebrare e ricordare con mostre e iniziative». Così il sindaco di Castel San Pietro, Fausto Tinti, annuncia il Settembre Castellano 2020, contenitore di eventi che torna anche quest’anno, pur con modifi- che e attenzione riservate alla situazione attuale.

«C’è un filo che lega il pro- gramma: sarà la festa degli eventi che portiamo avanti da tanti anni e rappresenterà tutto ciò che Castel San Pietro può offrire – spiega la presi- dente di Pro Loco, Raimonda Raggi -. Nelle date in cui negli anni scorsi si tenevano gli eventi principali, abbiamo inserito delle iniziative, sem- pre nel rispetto delle norme ed evitando gli assembramenti». Nel primo weekend domenica 6 sarà ricordata Varignana di Notte con una visita guidata al borgo collinare, mentre a Castello sabato 5 ci sarà la Festa delle Terme. (r.cr.)

L’articolo completo su «sabato sera» del 3 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast