Cultura e Spettacoli

Al «Settembre Castellano» fumetti, braciola, musica e un omaggio alla Carrera

Al «Settembre Castellano» fumetti, braciola, musica e un omaggio alla Carrera

Nel secondo fine settimana del mese, il Settembre Castellano entra nel suo clou con la Festa della Braciola, tradizionale appuntamento dedicato al castrato alla bra- ce e non solo. Nonostante le restrizioni e le cautele dovute alla situazione attuale, la città sul Sillaro ha scelto di non mettere da parte le proprie tradizioni. Così, dopo il weekend dedicato alle Terme, protagoniste di domenica sono le tipicità castellane in tutti i ristoranti e le trattorie della città oltre che nello stand di degustazione aperto da oggi a domenica dalle 19 (domenica anche a pranzo dalle 12) in piazza XX Settembre con ricco menù d’asporto che include, solo per la domenica, il castrato allo spiedo. Special guest durante la Festa della Braciola, il comico Vito.

Non solo gastronomia. Sempre in questo weekend trovano posto in centro storico altre due tradizioni castellane. La Carrera che, per la prima volta nella sua storia non si correrà, sarà protagonista in piazza domani dalle 19.30 con interviste e filmati storici. Il festival Vari.China, dedicato al disegno e ai fumetti, che solitamente si teneva a Varignana, va invece in scena sempre sabato in piazza Acquaderni (dalle 19.30). Completano il programma della giornata i negozi aperti e mercatini delle vie Matteotti e Cavour, l’esposizione «Musica a colori» di Leonardo Ottoni (piazza Galilei, dalle 19.30), la proiezione del documentario «Narratore dell’avvenire, un film su Giovanni Pascoli poeta» con il regista Mauro Bartoli e lo spettacolo comico «Di- segnar battute» con Davide Dalfiume e Alessandro Alvalenti (in piazza XX Settembre alle 21, con prenotazione obbligatoria). Domenica 13 settembre ci sa- ranno, in centro storico dalle 10, un’esposizione di mezzi storici della Carrera e, dalle 16.30, interviste e filmati a cura dell’associazione Club Carrera. Alle 18.30 in piazza Galilei ci sarà il concerto del pianista Filippo Rigotti, alle 21 in piazza XX Settembre il concerto «Vacci!» con i Doctor Life, voci narranti Giorgio Comaschi e Simona Vezzali e special guest il sax di Andrea Innesto (evento a numero limitato, prenotazione obbligatoria). Chiudono il weekend, alle 22.30, i fuochi d’artificio. (mi. mo.)

Nella foto: Arte al centro con Vari.China

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast