Cronaca

Coronavirus, il presidente della Regione Bonaccini: «Subito 10 milioni di euro per gli operatori economici e i settori più colpiti dalle nuove chiusure» 

Coronavirus, il presidente della Regione Bonaccini: «Subito 10 milioni di euro per gli operatori economici e i settori più colpiti dalle nuove chiusure» 

Oggi, dopo il nuovo Dpcm, il presidente della Regione Stefano Bonaccini, durante l’Assemblea legislativa è intervenuto per fare il punto sulla situazione Covid-19 in Emilia-Romagna. «Siamo di fronte a un momento difficilissimo e a una sfida eccezionale, tutti dobbiamo concorrere all”unità del Paese, ciascuno per il proprio
ruolo. La Regione continuerà nell”impegno e nel lavoro svolto sin qui su tutti i fronti, da quello sanitario a quello economico e sociale, con il metodo dell”ascolto e del confronto che è proprio del nostro modo di fare politica e del tessuto sociale e
umano dell”Emilia-Romagna. C”è bisogno di nuove risposte, anche economiche, robuste e veloci, e non ci tireremo indietro. Ora che il Governo ha fissato nel decreto il proprio ambito di intervento riunirò nuovamente e tempestivamente associazioni d”impresa e amministratori locali, per concordare, anche attraverso il confronto con i gruppi consigliari, misure di sostegno per le quali intendiamo destinare da subito 10
milioni di euro come Regione. Penso ai pubblici esercizi, ai gestori di palestre e piscine, alle attività di promozione sociale del Terzo settore, e ad altre categorie che già da mesi erano in una sospensione di fatto. Penso alla cultura e alle persone per cui l”attività culturale costituisce anche un lavoro, una professione». (da.be.)

Nella foto: il presidente Bonaccini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast