Cronaca

Operai al lavoro sui binari a Imola? Normale manutenzione, per le barriere antirumore di Rfi bisognerà pazientare

Operai al lavoro sui binari a Imola? Normale manutenzione, per le barriere antirumore di Rfi bisognerà pazientare

Nelle scorse settimane si sono visti alcuni operai al lavoro sui binari a Imola, nel tratto tra viale Maria Zanotti, nel quartiere Zolino, e via Vittorio Veneto. Più di un residente ha pensato si trattasse dell’avvio del cantiere di Rfi (la società del gruppo Ferrovie dello Stato che gestisce l’infrastruttura) per realizzare le tanto attese barriere per mitigare il rumore dei treni. Si tratta di un progetto da 4,8 milioni di euro che, tra lato nord (verso la zona industriale) e soprattutto lato sud (i quartieri Zolino e Marconi) interesserà circa 2 chilometri.

L’opera, tra favorevoli e contrari per via dell’altezza delle barriere (alcune supereranno i 7 metri), è attesa da tempo, da quando fu presentato il progetto nel 2017, con la promessa di far partire i lavori l’anno successivo. «A seguito di una comunicazione del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dello scorso anno, che preannunciava modifiche alle norme in materia di barriere antirumore, l’avvio della gara per l’affidamento dei lavori è stato sospeso – aggiornano da Rfi –. Quelle modifiche, però, non sono state confermate e pertanto Rfi si sta ripreparando alla pubblicazione della gara. Per procedere è però necessaria una verifica tecnico-economica del progetto. La revisione sarà ultimata a breve. A seguire saranno avviate l’attività ne- goziale e la successiva esecuzione dei lavori, accompagnate dal relativo cronoprogramma».

Ancora una data per l’inizio dei lavori, che dureranno tre anni, dunque non c’è. La certezza è che si faranno, ma «gli operai al lavoro nei giorni scorsi erano impegnati in normali attività di manutenzione». (gi.gi.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast