Sport

Ciclismo, il salto tra le grandi dell’imolese Alessia Patuelli

Ciclismo, il salto tra le grandi dell’imolese Alessia Patuelli

«Alé» come… Alessia Patuelli, la ciclista imolese che non ha ancora compiuto 18 anni (il suo compleanno è il 22 dicembre) ma che con la bicicletta da strada è già riuscita a togliersi diverse soddisfazioni. Malgrado la stagione tormentata dal Covid, durante la quale ha comunque ottenuto tre vittorie e la convocazione per gli Europei (dopo i Mondiali da titolare e gli Europei da riserva nel 2019), per Alessia è già pronta una bella novità in vista del 2021: dopo il biennio da Juniores, entrerà a far parte del team «Alé Btc Ljubljana Cipollini», l’unica formazione World Tour (la «serie A» del ciclismo Elite femminile) in Italia.

Complimenti Alessia. Come ti avvicini a questa nuova esperienza?

«Con molta voglia di fare bene. Quando si è presentata la possibilità con questa squadra non ci ho pensato due volte, sicuramente affrontare un calendario internazionale sarà impegnativo, ma capita a pochissime ragazze di poter passare direttamente da Juniores a un team World Tour». (ma.ma.)

Ulteriori approfondimenti su «sabato sera» del 12 novembre.

Nella foto: Alessia Pautelli con il padre Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast