Cronaca

La guardia di finanza di Imola dona oltre 150 calze sequestrate alla Caritas Diocesana

La guardia di finanza di Imola dona oltre 150 calze sequestrate alla Caritas Diocesana

I finanzieri della Compagnia di Imola hanno donato alla Caritas Diocesana della città oltre 150 paia di calze, sequestrate a tre soggetti sorpresi a vendere i loro prodotti abusivamente, senza alcuna autorizzazione ed in totale evasione delle imposte.

I trasgressori, fermati e identificati presso un’area di servizio lungo l’autostrada a Castel San Pietro, sono stati segnalati dai militari alle autorità comunali competenti e nei loro confronti sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 15 mila euro.

I capi di abbigliamento, di buona fattura e di vario genere, potranno così essere impiegati dalla Caritas nell’ambito delle tante opere di carità che porta silenziosamente avanti, ogni giorno, a supporto di indigenti, emarginati ed anziani in gravi difficoltà economiche. (da.be.)

Foto concessa dalla guardia di finanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast