Cronaca

Dal torneo di calcio in memoria di Danilo, Luca e Nikos una donazione da 5 mila euro per l’Ausl di Imola

Dal torneo di calcio in memoria di Danilo, Luca e Nikos una donazione da 5 mila euro per l’Ausl di Imola

Anche quest”anno, come da tradizione, a Bubano, si è disputato il torneo di calcio amichevole «Danilo, Luca e Nikos: un”amicizia che continua», in memoria di Danilo Marchesi, Luca Leonardi e Nikos Volta, i tre ragazzi imolesi scomparsi nel 1992 in un tragico incidente.

Ogni anno le famiglie li ricordano organizzando una raccolta fondi, il cui ricavato viene poi destinato in beneficenza. Come già in passato, destinataria anche dell’edizione 2021 è l’Ausl di Imola che ha ricevuto una donazione di 5mila euro, destinata all”acquisizione di un sistema di simulazione avanzato per rianimazione neonatale.  «L”attrezzatura si compone di un manichino sul quale è possibile effettuare ogni genere di manovre rianimatorie – spiega il dott. Igor Bacchilega, direttore della Dea (area critica unità operativa anestesia e rianimazione) di Imola – questo nuovo sistema ci permetterà di potenziare i percorsi formativi del personale e di consolidare le capacità dei colleghi più anziani». (c.gam.)

Nella foto: amici e familiari dei tre giovani insieme al dottor Bacchilega

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast