Economia

L’azienda Farma di Fossatone continua a crescere con i milanesi di F&P4biz

L’azienda Farma di Fossatone continua a crescere con i milanesi di F&P4biz

L’azienda medicinese Farma, tra i leader mondiali nella produzione di sistemi di rifornimento (tappi, bocchettoni, filtri e accessori) destinati a chi produce serbatoi per veicoli industriali, commerciali e agricoli, ha ceduto il controllo alla società di investimento milanese F&P4biz, che lo scorso aprile ha acquisito il 74% delle quote. «Investiamo in aziende di successo – spiega Guglielmo Fiocchi, ingegnere ed ex top manager, fondatore della società F&P4biz assieme all’esperto di finanza Maurizio Perroni – e facciamo un percorso di crescita assieme agli imprenditori che le gestiscono».

Armando Poma, alla guida dell’azienda dal 1987, resta presidente. Al suo fianco, il figlio Andrea. «La ricerca di potenziali investitori è motivata dalla mia carta di identità – così spiega la sua decisione -. Lavoro ormai da 53 anni e in prospettiva non vorrei più fare 100 mila chilometri all’anno o essere impegnato per 12 ore al giorno.  Volevo dare continuità all’azienda, garantire posti di lavoro e farla prosperare nel tempo. Proprio per questo ho rifiutato proposte più allettanti da parte di persone del mondo della finanza. Uno degli obiettivi è potenziare la crescita dell’azienda nei mercati internazionali. Consegnamo in Cina, India, Australia, Giappone, tutta Europa, Brasile. Mancano gli Stati Uniti e questa potrebbe essere una delle vie di sviluppo percorribili». (lo.mi.) 

Approfondimenti su «sabato sera» del 29 luglio 

Nella foto: da sinistra, Guglielmo Fiocchi, Armando e Andrea Poma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast