Cultura e Spettacoli

San Cassiano, tre giorni con musica, pedalata, santini, sfilate e la messa

San Cassiano, tre giorni con musica, pedalata, santini, sfilate e la messa

Ritornano le iniziative per la festa del patrono della Diocesi di Imola, San Cassiano. Tre giorni di festeggiamenti (dall’11 al 13 agosto), con concerto della Banda, pedalata pomeridiana, messa e sfilata storica. «Non nascondo che, considerata la situazione in questo momento, ci sentivamo liberi da qualsiasi impegno. Con grande umiltà, abbiamo cercato di fare tutto quello che era possibile». Così Raffaele Benni, del comitato organizzativo della Festa di San Cassiano, commenta un programma che non sembra risentire della pandemia e che ripropone tutti gli appuntamenti tradizionali degli ultimi anni.

In cattedrale funzionerà il tracciamento (raccolta dei nomi e dei numeri di telefono dei presenti), e per assistere e/o partecipare al Grande gioco dei santi e dei santini sarà obbligatorio portare con sé ed esibire il green pass. Per il resto, nessuna variazione. Come detto, i festeggiamenti iniziano stasera (ore 21), in cattedrale, con il concerto della Filarmonica Città di Imola. (lu.ba.)

Il programma completo su «sabato sera» del 5 agosto.

Una passata edizione del Grande gioco dei santi e dei santini (foto d’archivio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast