Economia

Laurea in Ingegneria meccatronica, a Imola un «ponte» per il futuro

Laurea in Ingegneria meccatronica, a Imola un «ponte» per il futuro

C’è tempo fino all’8 settembre per iscriversi al corso di laurea triennale in Ingegneria meccatronica, che dall’anno accademico 2021-22 avrà sede didattica non più solo a Bologna, ma anche a Imola. Un’opportunità fortemente voluta dalle imprese imolesi che, collaborando con l’Università di Bologna, hanno partecipato anche alla progettazione del percorso formativo e finanziato i laboratori in corso di allestimento a palazzo Dal Pero, una delle sedi dell’Alma Mater a Imola.

A descrivere finalità e aspettative legate al nuovo percorso universitario «made in Imola» è Marco Gasparri, presidente del Tavolo delle imprese. «L’idea era portare sul territorio una laurea professionalizzante che rispondesse alle esigenze delle nostre aziende. Dopo il Covid, il mondo tornerà alla normalità e avrà bisogno di figure tecnico-professionali di medio-alto livello per implementare i percorsi 4.0, ma anche per digitalizzare processi produttivi, impianti e sistemi». (lo.mi.)

Approfondimenti su «sabato sera» del 2 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast