Sport

Sette parate di ricordi, 200 Miglia di emozioni

Sette parate di ricordi, 200 Miglia di emozioni

Se è vero che non muore mai nulla che sia passato dal cuore, allora la «200 Miglia Revival» in programma domani, sabato 11, e domenica 12 settembre all’autodromo Enzo e Dino Ferrari è un chiaro, esplicito e caldo invito ad assaporare il piacere della memoria per chi l’ha vista almeno una volta quella leggendaria corsa.

Prepariamoci perciò a vivere un viaggio a ritroso nel tempo, accarezzati da quei ricordi dove a predominare erano le emozioni di vedersi e sentirsi sfrecciare davanti agli occhi moto che ancora oggi sembrano sogni divenuti realtà. In pista a Imola scenderanno 350 piloti nell’ambito delle sette parate non competitive: 200 Miglia, 100 Miglia, 50 Miglia, Coppa d’Oro, Endurance, Sidecar, Historic Fim, un gruppo quest’ultimo riservato solo a mezzi strettamente originali. A questi 350 se ne aggiungeranno altri 250 impegnati nelle prove libere.

Due le giornate nelle quali si potrà spalancare il gas in pista a cominciare dalle 8 fino alle 18.20, mentre i biglietti (12 euro o 20 il cumulativo per due giorni) si potranno acquistare su TicketOne o direttamente alle biglietterie nei pressi dell’autodromo. Per accedere all’evento sarà necessario esibire il green pass. (a.d.p.)

Approfondimenti su «sabato sera» del 9 settembre.

1 Comment

  • da non credere….alla faccia della transizione ecologica per la tutela dell’ambiente, della salute e del clima con un evento di due giorni con mezzi obsoleti ed inquinanti per pochi nostalgici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast