Cronaca

Per la Partecipanza agraria di Villa Fontana il futuro è più «rosa»

Per la Partecipanza agraria di Villa Fontana il futuro è più «rosa»

Il neo presidente Fabio Cavalli anticipa le modifiche che verranno apportate allo Statuto per garantire pari diritti a uomini e donne nell’assegnazione dei terreni che vengono redistribuiti agli aventi diritto. Michele Filippini lascia il vertice dopo ben ventiquattro anni, ma resta come vice in vista della prossima divisione, prevista nel 2026. Tra gli obiettivi del mandato, aumentare i partecipanti, acqua comoda e completare la ristrutturazione del palazzo della Vallona. (r.cr.)

Approfondimenti e interviste al neo presidente Cavalli ed al presidente uscente Filippini sul «sabato sera» in edicola.

Nella foto: il sindaco Montanari assieme ad alcuni partecipanti il 17 ottobre in occasione dell’elezione dei nuovi consiglieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook