Cronaca

Due anni fa Imola piangeva la scomparsa di Bruno Solaroli

Due anni fa Imola piangeva la scomparsa di Bruno Solaroli

Era il 2 marzo 2020 quando Imola si svegliò con la notizia della morte di Bruno Solaroli, 81 anni, ex sindaco della città (dal 1976 al 1987) e deputato. Ha inoltre ricoperto la carica di presidente della Cooperativa Bacchilega. A lui, nell’ottobre scorso, è stato intitolato il circolo Pd in Pedagna.

Tanti i messaggi di cordoglio arrivati dal mondo politico ed economico. Oggi a ricordarlo, tra gli altri, il sindaco di Imola Marco Panieri. «Uomo di grande caratura morale e umana, strenuo difensore dei valori della democrazia e dell’antifascismo, Solaroli è stato una delle personalità imolesi più importanti dal dopoguerra ad oggi. La sua scomparsa ha lasciato un grande vuoto nella nostra comunità, tanto più avvertito in un momento storico in cui ci sarebbe stato più che mai bisogno della sua saggezza e della sua capacità di analisi e di visione prospettica». (r.cr.)

Nella foto: Bruno Solaroli, il 14 marzo 2009, riceve dall’Amministrazione comunale il «Grifo Città di Imola», il più importante riconoscimento della città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook